Napoli, 16 enne muore in ospedale: grave la sorella

Cardarelli, giovane di 16 anni muore per sospetta meningite. Ricoverata la sorella

Cardarelli, giovane di 16 anni muore per sospetta meningite. Ricoverata la sorella

Al suo arrivo è stato subito classificato in "codice rosso" ed intubato, ma ogni tentativo è stato vano.

Tragedia al Cardarelli di Napoli, dove un 16enne di Marano è morto per una sospetta meningite, anche se sono ancora in corso le analisi per accertare i motivi del decesso.

DAL COTUGNO. In merito al ricovero di una ragazza di 20 anni, sorella di un giovane deceduto stamane presso l'ospedale Cardarelli di Napoli, il direttore del dipartimento di Malattie infettive e urgenze infettivologiche dell'Ospedale Cotugno, Rodolfo Punzi, dichiara che, al momento, i dati clinici e di laboratorio consentirebbero di escludere l'ipotesi di infezione da meningococco. L.P. era stato trasportato dai familiari in condizioni critiche alle 5 di giovedì mattina. Le sue condizioni non destano preoccupazioni nei medici, per ora resta ricoverata. È ora sotto osservazione nella Prima Divisione del Cotugno: quando è arrivata aveva una temperatura corporea di 37,5 gradi. Entrambi i ragazzi erano residenti a Marano, nel Napoletano.

Su indicazione del magistrato, come da protocollo in questi casi, la polizia sta ascoltando i familiari e tutte le persone che sono venute a contatto coi fratelli. Tocca ai medici comunicare il responso sugli esami, una volta ottenuti i risultati.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.