Uccisa a colpi di coltello: fermato il compagno

La Pietro Chiesa è salva confluirà nella Culmv

La Pietro Chiesa è salva confluirà nella Culmv

Sarzana donna uccisa dal marito: la vittima, Roberta Felici, ha 53 anni, è italiana. Ne sarebbe scaturita una lite, avvertita anche dai vicini di casa del condominio Olga di via dei Molini alla Bradia, al culmine della quale Roberta Felici è stata colpita alla gola almeno due volte con una lama acuminata, un coltello o una forbice. Le analisi superficiali del cadavere fatte dal medico legale giunto in loco lo avrebbero ipotizzato da subito.

I carabinieri sono entrati all'interno dell'appartamento dove è avvenuto il delitto hanno trovato il corpo della donna riverso a terra, nel sangue, tra corridoio e camera da letto. La mano dell'omicidio pare sia quella del compagno che è stato fermato dalla polizia.

Portato al comando dei Carabinieri, l'uomo è stato ascoltato alla presenza del Procuratore de La Spezia. Lui, 29 anni adesso è il principale indiziato per l'omicidio ed è stato messo in stato di fermo dopo essere stato rintracciato mentre vagava a piedi per Sarzana. Al momento non si conoscono le motivazioni che potrebbero aver spinto il sospettato a compiere tale gesto: attesi aggiornamenti sulla macabra vicenda di Sarzana.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.