L'Aquila: il 16 aprile la città si mobilita contro richieste Ue

L'interno della Basilica di Collemaggio dopo la ristrutturazione

L'interno della Basilica di Collemaggio dopo la ristrutturazione

Le cartelle sono state inviate dal commissario nominato dalla presidenza del Consiglio, Margherita Mario Calabrò, incaricato per il recupero delle somme nei confronti di imprese, pubbliche e private, e professionisti dopo che la Commissione europea aveva dichiarato quei fondi legati alla sospensione come aiuti di Stato. La Commissione europea ha infatti bocciato la sospensione e aperto una procedura d'infrazione per "aiuti di Stato", come ricostruisce TgCom. Cosi' il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, all'agenzia Dire dopo la riunione sulla richiesta di restituzione, da parte dell'Unione europea, delle tasse sospese agli imprenditori del cratere dell'Aquila a seguito del terremoto del 6 aprile 2009.

La Ue chiede la restituzione delle tasse del sisma 2009.

Le cartelle esattoriali sono arrivate ai destinatari poco prima di Pasqua, a pochi giorni dal nono anniversario del sisma. Imprenditori, istituzioni, politici, associazioni di categoria e sindacati si sono detti pronti a scendere in piazza con proteste anche clamorose (si parla anche di blocchi stradali) per scongiurare pagamenti milionari.

Contro la nomina del commissario, imprenditori e partite Iva hanno presentato ricorso al Tar e l'udienza è fissata a L'Aquila per il prossimo 18 aprile.

Giovanni Lolli, vicepresidente della giunta regionale dell'Abruzzo, ha convocato un vertice con i soggetti interessati per "definire le urgenti azioni di mobilitazione istituzionale, giuridica e politica necessarie a contrastare le attività già avviate dal commissario straordinario". "L'ho fatto già una volta, beccandomi anche una denuncia, e sono pronta a tornare sull'autostrada con sindaci del cratere, cittadini e categorie del settore per bloccare questa assurda ingiustizia". Stefania Pezzopane, neo deputato del Pd, ha lanciato un appello all'attuale governo e a quello che si formerà, oltre che al presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, e invitato alla protesta.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.