Apple: aggiornamento su privacy e batteria iPhone

Apple e Huawei ecco le ultime novità tecnologiche in arrivo

Apple e Huawei ecco le ultime novità tecnologiche in arrivo

Qualche giorno fa Apple ha finalmente proceduto al rilascio di iOS 11.3, la nuova versione del proprio sistema operativo touch che, come ampiamente preannunciato, include il nuovo sistema di gestione della batteria che consente di disattivare la feature di power management. Come ad esempio, nella versione 1.5 della piattaforma, integrata all'interno di iOS 11.3, si potranno distinguere e posizionare oggetti virtuali su piani orizzontali, come tavoli e sedie, su superfici verticali, come muri e porte, e superfici irregolari.

Quattro nuove Animoji permettono agli utenti di iPhone X di esprimersi usando anche un leone, un orso, un drago o un teschio. Si parlava di una notizia importante inerente questo nuovo aggiornamento. Ma Spotify ha un numero significativamente più alto di utenti: c'erano 70 milioni di abbonati pagati a febbraio di quest'anno, mentre Apple Music ne contava 36 milioni.

Per ora si tratta solo di semplici indiscrezioni, tuttavia sembra che durante la WWDC 2018 possano essere comunicate importanti novità che riguardano l' Apple Watch.

Se le condizioni della batteria dopo molti cicli di carica/scarica peggiorano, iOS attiva la funzione per rallentare gli iPhone nei momenti di picco, con la conseguenza di avere in alcuni casi una risposta con un minimo di ritardo quando si danno i comandi.

Apple nella serata di ieri ha rilasciato per tutti iOS 11.3.

Apple, infatti, aveva confermato di aver rallentato gli iPhone le cui batterie avevano raggiunto un livello di degrado superiore al 20 per cento.

Inoltre pare che vi saranno altri sensori da applicare allo smart watch per poter ampliare la gamma di valori 'vitali' analizzati e memorizzati dallo stesso dispositivo.

L'attesa è finita: iOS 11.3 è disponibile al download per tutti gli utenti. Per trovare questa funzionalità bisognerà andare in Impostazioni - Batteria e funziona su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Health Records aiuta i pazienti di oltre 40 strutture sanitarie, fra cui Duke, NYU Langone, Stanford e Yale, a visualizzare direttamente sul proprio iPhone i propri dati medici, disponibili da più fonti. Non si conoscono ancora i dati ufficiali ma il problema ha creato una sorta di sfiducia nei confronti dell'azienda da parte degli investitori della società.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.