Terrorismo, smantellata la rete del tunisino Amri

Terrorismo, ancora un blitz: 5 arresti a Latina

Terrorismo, ancora un blitz: 5 arresti a Latina

Le persone arrestate sono il palestinese Abdel Salem Napulsi, già detenuto nel carcere di Rebibbia, e quattro tunisini residenti a Napoli e nel Casertano.

Tra loro c'è anche un tunisino, gravitante a Latina, che avrebbe dovuto procurare falsi documenti di identità all'attentatore di Berlino per permettergli di lasciare l'Italia e recarsi all'estero.

Gli inquirenti hanno sottolineato, inoltre, che si è evitato che dalla fase di radicalizzazione si sfociasse in una attività terroristica.

Cinque persone sono state arrestate in un'operazione antiterrorismo della polizia di Stato.

Terrorismo, ancora un blitz: 5 arresti a Latina

Nel corso dell'operazione Mosaico sono state effettuate otto perquisizioni, almeno una delle quali effettuata a Latina nel quartiere Nicolosi. I destinatari sono il 32enne Akram Baazaoui, il 52enne Mohamed Baazaoui, il 29enne Dhiaddine Baazaoui e il 30enne Rabie Baazaoui. Ufficialmente venditore ambulante, di fatto contrabbandiere. Così scrive il gip Costantino De Robbio in relazione all'associazione transnazionale che favoriva l'immigrazione clandestina procurando documenti falsi a chi voleva arrivare in Europa.

Le indagini sono scaturite dagli accertamenti svolti all'indomani dell'attacco al mercatino natalizio di Berlino da parte del tunisino Anis Amri, ospitato da un suo connazionale ad Aprilia nel 2015 le cui dichiarazioni hanno contribuito alla ricostruzione del quadro.

"Tagliamo gola e genitali agli infedeli": 5 arresti, le intercettazioni choc. Napulsi si ritiene si sia auto addestrato su Internet. Oltre a 16 video di propaganda islamista presi da Youtube, ha scaricato istruzioni sull'uso di carabine ad aria compressa e lanciarazzi del tipo Prg-7, nonché su come modificare alcune armi in commercio.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.