Vaccini, Istituto superiore di sanità: obiettivo raggiunto, coperture sopra 95%

La preparazione del vaccino

La preparazione del vaccino

"Per l'esavalente siamo sopra il 95% dei bimbi vaccinati, quindi la soglia fatidica che permette l'immunità di gregge è stata raggiunta. E per il morbillo abbiamo avuto una crescita di circa il 6%, quindi anche in questo caso ci avviciniamo a quella soglia". Intanto, il Codacons ha presentato denuncia contro le Asl e le scuole in 104 Procure della Repubblica: "Si stanno creando discriminazioni e trattamenti diversificati dei bambini rispetto all'obbligo vaccinale non solo da regione a regione, ma anche da comune a comune - afferma il presidente Carlo Rienzi - Ciò determina una disparità di trattamento per le famiglie a seconda del luogo di residenza, ed eccessi inaccettabili con alcune scuole che hanno chiesto ai genitori adempimenti ulteriori rispetto a quanto previsto dalla legge ed enti che minacciano di far intervenire la Polizia contro le famiglie inadempienti".

La notizia arriva nel giorno in cui l'ingresso dei bimbi nei nidi e nelle materne potrebbe essere suscettibile di brutte sorprese: i genitori che fossero sprovvisti della certificazione dell'avvenuta vaccinazione o della prenotazione in una Asl rischiano di veder negare l'entrata dei propri piccoli nelle aule.

Vaccini, la copertura ha raggiunto quota 95%. "Si tratta di quattro differenti casi - spiega la dirigente, Elvira Tonti - due in via di risoluzione perché provocati da una semplice dimenticanza che sarà risolta già da domani". I bambini non sono stati accettati all'asilo perché i genitori avevano prodotto la sola fotocopia del libretto delle vaccinazioni sostenute. Dove l'anagrafe vaccinale ancora non c'è è invece la scuola a dover raccogliere la documentazione dalle famiglie e questo potrebbe richiedere tempi più lunghi.

"Quello che interessa a noi - conclude Rezza - è il raggiungimento di coperture adeguate, per la messa in sicurezza dei bambini". Lo ha precisato in questi giorni l'Associazione nazionale presidi. Insomma, nonostante le molte polemiche, "sembra che stiamo recuperando dal punto di vista delle coperture".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.