Juventus-Udinese, le formazioni ufficiali: Higuain e Dybala dal 1', Mandzukic in panchina

Serie A Juve-Udinese le QUOTE

Serie A Juve-Udinese le QUOTE

Massimiliano Allegri non fa pretattica quando racconta che ha ancora qualche incertezza e che deciderà solo stamattina. Dopo la sfuriata per l'errore dal dischetto di Higuain (il rigore avrebbe dovuto tirarlo Dybala), l'allenatore bianconero si arrabbia non poco al momento della sostituzione Higuain-Mandzukic. Il primo in particolare è da rivedere: punizione di sinistro che scavalca la barriera e si abbassa al momento giusto, praticamente sotto l'incrocio dei pali. La prestazione della squadra?

Chiellini 6,5: pronti-via e si fa ammonire dopo un minuto ma con il passare dei minuti torna sulla retta via e gioca l'ennesima partita di buon livello. La logica vorrebbe Douglas Costa con il Pipita (rientrato col Tottenham) più Mandzukic, e Dybala, che è il più bisognoso di recuperare, in panchina. Il tecnico Pierluigi Vigna: "Bene cosi - ha detto - ora diamo continuità ai risultati. Forse lo è nelle riserve, perché hanno caratteristiche diverse". Bernardeschi, intanto, domani riprende a fare un lavoro di rinforzo: capiremo, poi, se si dovrà operare o se tornerà ad allenarsi in gruppo. "Speriamo la prima opzione". Quest'anno abbiamo trovato il Napoli che sta facendo una stagione straordinaria. In scioltezza i bianconeri regalano anche pregevoli giocate come quella, tutta di prima, che al 12' porta al tiro, alto, Khedira. Io dico solamente che il Napoli è ancora un punto avanti, noi dobbiamo fare il nostro cammino.

Dybala: "Il campionato dipende da noi". Al 38' Bizzarri para un rigore a Higuain.

La Juventus vince la sua undicesima partita consecutiva grazie al doppio sigillo di Dybala. La Juventus in tal senso insegna, più obiettivi contemporanei da perseguire ci sono, meno è la pressione negativa che si subisce nel corso della settimana e più alta è la predisposizione finale alla vittoria. "Poi ha fatto un grande assist per il 2-0 ed è come se avesse segnato il rigore".

La Juve è a -1 dal Napoli e sogna il sorpasso già durante la 28ª giornata (gli azzurri saranno di scena in serata a San Siro, contro l'Inter).

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.