Telegatti, il ritorno del premio di "Tv Sorrisi e Canzoni"

Palinsesti Mediaset 2018: torna la serata dei Telegatti

Palinsesti Mediaset 2018: torna la serata dei Telegatti

A confermarlo Aldo Vitali, il direttore del popolare settimanale, durante la presentazione del libro "Il Telegatto".

Tornano i Telegatti. La serata di premiazione avverrà a Milano a metà ottobre.

L'occasione per l'annuncio è stata Tempo di libri, manifestazione sull'editoria che si tiene a Milano in questi giorni, dove oggi pomeriggio si discuteva appunto della storia del Telegatto. Naturalmente la venticinquesima edizione dei Telegatti terrà conto anche di questo. "Nei prossimi mesi sveleremo nuovi dettagli del premio: invitiamo tutti gli appassionati a seguirci attraverso le prossime fasi", questa la dichiarazione ufficiale del direttore Vitali.

Palinsesti Mediaset 2018: torna la serata dei Telegatti

Nato nel 1971, il "Telegatto" è parte integrante della storia del piccolo schermo in Italia. Elemento caratterizzante dei Telegatti è il carattere popolare: a scegliere i vincitori dell'ambito premio erano infatti i lettori di "Tv Sorrisi e Canzoni".

Questo sembra proprio l'anno dei grandi ritorni in televisione di programmi cult: prima La Corrida che torna in primavera su Rai Uno ad opera di Carlo Conti, poi l'indiscrezione che potrebbe tornare anche il mitico Festivalbar su Canale 5 e ora la notizia di Buzz Music secondo cui nell'autunno prossimo su Canale 5 tornerebbe anche gli storici Telegatti televisivi, uno degli eventi che erano più attesi e di successi di Mediaset ma sarà davvero cosi? "Erano gli Oscar italiani e anche gli stranieri venivano con piacere", ha raccontato invece Rosanna Mani, autrice del libro "Il Telegatto - Storia del premio più amato dalle star". In un libro di 280 pagine, ricchissimo di fotografie, sfilano davanti ai nostri occhi personaggi della canzone, del cinema, dello sport, del giornalismo e della politica, in un viaggio che ripercorre le tappe più significative della storia dello spettacolo, dai pluripremiati Mike Bongiorno, Pippo Baudo e Corrado, passando per gli indimenticabili Michael Jackson e Luciano Pavarotti, fino all'ex Presidente della Repubblica Sandro Pertini. Da star di Hollywood del calibro di Paul Newman, Robert De Niro e Sean Connery, fino a veri idoli nazionali come Fiorello e Vasco Rossi, Laura Pausini e Raffaella Carrà, Gerry Scotti. La prefazione è di Antonio Dipollina e i testi di Daniele Soragni.

Recommended News

  • Attenta Inter, il Napoli in trasferta fa paura: imbattuto da 26 partite

    Non abbiamo l'obbligo di vincere, abbiamo l'obbligo di fare del nostro meglio e cercare di fare risultato contro chiunque. Il tecnico degli azzurri non vuole sentire parlare di scudetto: "Noi non siamo né la squadra più ricca e né la più forte".
    Palermo, Gnahoré:

    Palermo, Gnahoré: "Oggi abbiamo dimostrato di essere forti"

    Al 60' Jajalo ci prova con una botta dalla distanza, palla che sfiora la traversa. Risponde subito il Frosinone con un bel diagonale di Maiello ma Pomini si oppone.
    I medici hanno deciso di comunicare a Antonietta della morte delle figlie

    I medici hanno deciso di comunicare a Antonietta della morte delle figlie

    La donna, ricoverata a Roma dove era stata portata in elisoccorso , è attualmente seguita anche da un team di psicologi . Probabilmente non potrà presenziare al funerale delle due bimbe che è stato fissato per domani a Cisterna di Latina .
  • Beyoncé e Jay-Z: In concerto a Milano e Roma luglio 2018

    Beyoncé e Jay-Z: In concerto a Milano e Roma luglio 2018

    Il tour è prodotto da Live Nation Global Touring assieme a Parkwood Entertainment e Roc Nation. Per tutti i dettagli delle presale visitare il sito: citiprivatepass.com.
    Lazio, rabbia Inzaghi.

    Lazio, rabbia Inzaghi."Ancora una volta danneggiati dalla VAR"

    Sicuramente non è stato facile facile, quando non siamo brillanti dobbiamo essere compatti. Il rigore per il Cagliari? "Hanno deciso il rigore e si poteva fare lo stesso per noi".
    Doping: trovato positivo al controllo Joao Pedro

    Doping: trovato positivo al controllo Joao Pedro

    Il Cagliari ha diramato un comunicato ufficiale per chiarire la propria posizione in merito al caso Joao Pedro . Durante la lunga assenza il giocatore brasiliano era sceso in campo con la formazione Primavera.
  • Lunedì 12 marzo 2018, tutti i numeri estratti al Million Day

    Lunedì 12 marzo 2018, tutti i numeri estratti al Million Day

    L'ultima combinazione vincente piena con 5 numeri, è stata centrata nell'utima estrazione Million Day dell'8 marzo 2018. Il 46 è uscito 8 volte, il 43 e il 29 si sono visti in 6 estrazioni.
    Coppia uccisa nel Trevigiano, fermato il presunto omicida

    Coppia uccisa nel Trevigiano, fermato il presunto omicida

    Secondo le prime ricostruzioni - come riporta l'agenzia Ansa - il presunto omicida sarebbe stato fermato proprio a Refrontolo . Inoltre, dalla casa non era stato portato via nulla, quindi il disordine lasciato potrebbe essere stato forse un depistaggio.

    Diretta Roma-Torino, seguila live: info tv e streaming

    Nel tridente d'attacco, oltre al ceco, ci sarà il turco Cengiz Under e uno tra El Shaarawy e Perotti , con il primo favorito. ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus , Kolarov; Nainggolan , Strootman, Lo.
  • Viterbo, esplode un appartamento: muore giovane di 26 anni, grave la fidanzata

    Viterbo, esplode un appartamento: muore giovane di 26 anni, grave la fidanzata

    Hanno dato l'allarme i vigilantes di turno dell'istituto di Vigilanza Privata Marcoccia , i quali hanno chiamato i soccorsi. Intorno all'una di questa notte si è verificata un'esplosione , dovuta probabilmente a una fuga di gas .
    Sequestro e sparatoria in ospizio veterani USA

    Sequestro e sparatoria in ospizio veterani USA

    Le tre vittime erano operatrici di un programma per il recupero di veterani affetti da stress post-traumatico. I corpi sono stati ritrovati dopo una sparatoria seguita a diverse ore di inutili trattative con la polizia.
    Choc a Roma, precipita dal terzo piano del Fatebenefratelli

    Choc a Roma, precipita dal terzo piano del Fatebenefratelli

    Secondo quanto si apprende, l'uomo non era in possesso di documenti di identità. L'uomo è finito sul greto del Tevere , inutili i tentativi di rianimarlo.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.