Muore la leghista Guarnieri, era appena stata eletta

11000593_531158100360153_8837393952338750549_n

11000593_531158100360153_8837393952338750549_n

Svariati i messaggi di cordoglio da tutto il mondo della politica, a partire dall'attuale sindaco di Albenga, Giorgio Cangiano, che ha dichiarato: "Se anche con pensieri politici opposti a Rosy, non si può non riconoscerle la grande forza e la determinazione".

Si e' spenta all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona), all'eta' di 66 anni, Rosalia 'Rosy' Guarnieri, era malata da circa un anno. Oltre ad essere stata il primo sindaco della Lega era anche il primo sindaco donna della storia di Albenga. "Ci ha salutato questa mattina, ha avuto il tempo di festeggiare la sua vittoria ma lottava da tempo contro una malattia bastarda la nostra ex sindaco di Albenga eletta alla Camera". "Una preghiera e un sorriso, aiutaci da Lassù" ha scritto Matteo Salvini, leader nazionale della Lega sulla propria pagine di Facebook. Caparbia e determinata, Rosy era una donna dell'entroterra siciliano, che ha sempre rivendicato con orgoglio le sue radici. Il suo apice lo aveva raggiunto nel 2010 quando venne eletta primo cittadino di Albenga, mettendo a segno in un colpo solo due record: prima donna sindaco della città e prima eletta con il Carroccio, per la cui militanza le era stato dato il soprannome di "zarina verde".

"Oggi è un giorno tristissimo per tutti noi".

Secondo quanto riportato da Repubblica, i funerali saranno celebrati martedì 13 marzo alle ore 10.30 presso la chiesa di Santissima Annunziata a Bastia di Albenga.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.