Colin Firth e moglie Livia Giuggioli inseguiti da giornalista: denunciato per stalking

Colin Firth denuncia un giornalista italiano per stalking e minacce contro la moglie

Colin Firth denuncia un giornalista italiano per stalking e minacce contro la moglie

Lo stalking è iniziato a settembre del 2016 ed è andato avanti fino ad un anno fa, alla primavera del 2017, ma solo adesso la Procura di Roma ha chiuso l'indagine a carico del giornalista.

Inseguiva Colin Firth e la moglie Livia Giuggioli e scattava foto che poi gli inviava. Della vicenda ne scrive oggi il quotidiano La Repubblica. Secondo quanto riportato nella querela l'uomo avrebbe inviato in passato mail, indirizzate al marito di Giuggioli, con foto della moglie nuda. Atti che non sono piaciuti all'attore, che ha presentato con la moglie una denuncia per stalking nei confronti del giornalista dell'Ansa Marco Brancaccia, che ora rischia di essere rinviato a giudizio. La vicenda è di competenza della Procura capitolina in quanto alcuni fatti sarebbero avvenuti a Roma. "Non siamo stati informati del rinvio a giudizio del signor Brancaccia, circostanza che apprendiamo oggi dalla stampa", concludono.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.