Nicchi ha fiducia sul Var: "Ottimo strumento, ma è…"

Arbitri, Nicchi: “Per il Var il mondo dovrà prendere l'Italia come esempio”

Arbitri, Nicchi: “Per il Var il mondo dovrà prendere l'Italia come esempio”

Proprio su questo argomento, si è espresso Marcello Nicchi, ex arbitro, e presidente nazionale dell'AIA, Associazione Italiana Arbitri, che ha rinnovato la fiducia sul tanto discusso dispositivo ed ha analizzato lo scenario calcistico moderno, influenzato in maniera totale dal Var. Queste le sue dichiarazioni. Lo strumento va migliorato, come puntualizza, ma l'esperimento di questa stagione è stato positivo: "Non so se il VAR ci sarà anche l'anno prossimo in Serie A, ma credo di sì e lavoriamo affinché possa funzionare ancora meglio".

"La Var sta andando molto bene - spiega il numero uno dell'Assoarbitri - perche' bisogna prendere in considerazione il fatto che e' uno strumento tecnologico che porta benefici e giustizia, ma che stiamo applicando da pochi mesi per cui e' migliorabile". Si dovrà e si potrà migliorare, ma quelli che vengono spesso classificati come errori non sono tali, ed allora il Var non può intervenire. Tutti gli episodi finiscono sotto la lente d'ingrandimento come precisa Nicchi: "Nella maggioranza dei casi il VAR è stato di grande supporto". I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge. Tutte le gare vengono riviste e ci sono le relazioni e vengono mandate ad un centro studi di una università svizzera per analizzare tutto e capire l'interpretazione giusta del protocollo. "Se in una giornata vengono sbagliati ad esempio quattro calci d'angolo, si cerca di capire il motivo". Quando il VAR interviene in modo silente o modifica una decisione, viene tutto registrato e serve anche per capire dove serve maggiormente lo strumento tecnologico. "Degli episodi singoli non ne parlo perche' tutti vengono esaminati da chi di dovere e vi assicuro che vengono rivisti tutti gli episodi che accadono in una partita". "L'Uefa ha Europa League e Champions, ma se un paese non ha il VAR non puoi in due giorni andare lì e fare la strumentazione".

Prima stagione in serie A con l'utilizzo del Var, che ha sistemato molti errori commessi dagli arbitri e dai loro assistenti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.