Elezioni 2018, "Le Iene": "Compravendita di 3.000 voti in Germania"

Ecco come truccano le elezioni all'estero

Ecco come truccano le elezioni all'estero

Le Iene hanno denunciato una presunta irregolarità nella modalità di voto degli italiani all'estero: in particolare una compravendita di 3mila voti a Colonia, in Germania, documentata da un filmato di pochi giorni fa e mandato in onda ieri sera.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Uno scenario inquietante che getta un po' di ombre di fronte a queste situazioni che creano un po' di preoccupazione e porteranno le forze dell'ordine ad analizzare con attenzione cercando di trovare una risposta intelligente a quello che è accaduto realmente.

Nella puntata de Le Iene Show di stasera, 4 marzo 2018, è stato trasmesso un servizio di Veronica Ruggeri sulle cliniche estetiche low cost, dove si pratica chirurgia plastica ed estetica a basso prezzo, finendo spesso per rovinare le persone che decidono di fare un intervento. "Il tutto è stato compiuto con l'apporto della testimonianza di cacciatori di plichi, ovvero cacciatori di schede ancora da votare". La redazione del programma Mediaset Le Iene afferma che "non è cambiato nulla e nessuno è intervenuto". Le Iene lo avevano già sentito e che con queste elezioni avrebbe guadagnato, soltanto lui, 3.350 euro. Anzi, secondo le nostri fonti, la situazione - si legge nella nota della trasmissione - è addirittura peggiorata: le schede non vengono solo raccolte con il 'porta a porta' ma vengono pure comprate quelle stampate direttamente dalle tipografie.

Il cacciatore di plichi afferma che c'è stata una battaglia fino all'ultimo sangue, perché era tanta la concorrenza. "Per carità - avverte la redazione - il rischio che si tratti delle sparate di qualche imbroglione c'è sempre". Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Questa, d'intesa con la procura, ha intenzione di effettuare tutti gli accertamenti utili a verificare se si configurano ipotesi di reato. A questo punto sono troppe le domande aperte.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.