Abbiati "il Milan è ora un gruppo unito"

Donnarumma può salutare il Milan: è già pronto il sostituto

Donnarumma può salutare il Milan: è già pronto il sostituto

Christian Abbiati ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di "Premium Sport", nel pre partita di Roma-Milan. Noi veniamo da un periodo positivo e vogliamo continuare così. Abbiamo partite difficile ma siamo concentrati e pronti per la Roma. Il dirigente rossonero si è soffermato anche su Donnarumma, partendo però dall'importanza della gara di questa sera: "Dobbiamo pensare partita dopo partita, già oggi sarà importantissima contro una grande squadra. Speriamo di fare un bel risultato stasera". E Cutrone non è l'unico, perchè come lui anche i vari Calabria, Locatelli e perfino lo stesso Donnarumma si stanno rivelando punti di forza fondamentali per Rino Gattuso. Sicuramente, oggi ci giochiamo una conferma in campionato, mercoledì la Coppa Italia, poi il derby a cui teniamo molto. "Il 'Gattusismo' se è allenarsi tutti i giorni a 100all'ora sì, esiste - aggiunge l'ex portiere - ma in realtà ilmister ha semplicemente le idee chiare sul lavoro che c'è dafare e i ragazzi lo seguono". Non abbiamo visto la partita, agli ottavi di Europa League affronteremo una grande squadra. "Ora dobbiamo pensare partita dopo partita". E' il momento chiave della stagione?

Loro sono una grande squadra, stanno facendo bene e sono forti in ogni reparto.

"Ringrazio tutti per gli auguri, faccio 19 anni e mi sento un po' vecchio". Fin dal giorno del suo esordio col Milan, il 25 ottobre 2015 all'età di 16 anni e 8 mesi, Gigio Donnarumma ha dovuto convivere con l'etichetta di successore del capitano bianconero in Nazionale e più in generale nell'ideale collettivo di proseguimento della storica scuola italiana dei portieri.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.