Gabigol: "Al Santos con la giusta fame. Futuro? Presto tornerò all'Inter"

L’Inter cade dopo sei risultati utili vanificando gli effetti del sofferto successo sul Bologna che aveva interrotto il digiuno di successi che durava da 9 partite

L’Inter cade dopo sei risultati utili vanificando gli effetti del sofferto successo sul Bologna che aveva interrotto il digiuno di successi che durava da 9 partite

Ho avuto grandi compagni di altre nazionalità, ho appreso nuove culture e una nuova lingua. Ho soli 21 anni, posso andare avanti e indietro più volte. "Ho un contratto con l'Inter e presto tornerò" - ha concluso il classe 1996. "La squadra è molto brava nel segnare, siamo riusciti a mettere insieme un buon blocco e attacchiamo bene". Tre gol in tre partite sono ancora troppo pochi.

Gabigol ha poi aggiunto un pensiero sull'Inter togliendosi anche qualche sassolino dalla scarpa: "Quando sono arrivato all'Inter l'allenatore mi ha parlato, ma in poco tempo ci sono stati tanti cambi tecnici. Ho imparato molto anche stando senza giocare, ad esempio, le abitudini alimentari, l'orario in cui vado a dormire" - ha aggiunto l'ex Benfica.

L'ESULTANZA - "Penso che il calcio sia gioia, il calcio è divertimento, è intrattenimento". Ha fatto un centinaio di gol in patria, non riesco a capire perché non giocava in Italia. "Ovviamente senza fare cose oscene, penso che questo renda più bella la partita".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.