Surfista muore annegato a Quartu S.Elena

Tragedia in mare surfista muore annegato

Tragedia in mare surfista muore annegato

Tragedia domenica pomeriggio sul litorale di Quartu Sant'Elena, Cagliari. Un surfista, Gabriele Viale, 62 anni, autista del Ctm che viveva a Quartu, è morto al Margine Rosso. L'uomo è caduto in acqua, non si sa se per un improvviso malore o per altre cause.

Ma oggi è stato inutile anche l'intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco, sul posti anche i carabinieri che in riva hanno potuto soltanto constatarne il decesso. Forse si è sentito male, oppure la tavola aveva un problema, sta di fatto che una persona che si trovava sul posto ha visto che era in difficoltà, chiamando immediatamente i soccorsi.

Sommozzatori e Guardia costiera hanno cercato a lungo il surfista e dopo qualche minuto lo hanno trovato privo di vita.

In particolare, si sarebbe buttato in acqua per tentare di raggiungere la riva a nuoto.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.