Le foto del capodanno cinese

Minigonna in denim ricamato	Costo 1200

Minigonna in denim ricamato Costo 1200

Il gioco da tavolo "Xi'An e l'esercito di terracotta", della Pendragon Game Studio, sarà presentato venerdì 16 febbraio alle ore 17, in occasione appunto del Capodanno cinese, alla Mostra ospitata fino all'8 aprile nella Basilica dello Spirito Santo (via Toledo 402) a Napoli. "Questi saranno giorni di grande festa per una città ferita dai recenti eventi e che riprende piena padronanza della propria presenza sul territorio" ha sottolineato il rettore Francesco Adornato durante la presentazione dell'iniziativa, ponendo su un'ideale linea di continuità la candidatura del capoluogo a capitale della cultura, "un grande risultato, qualunque sia l'esito", il Capodanno cinese e la manifestazione di domenica promossa dall'Amministrazione comunale.

La piazza sarà il palcoscenico del Capodanno cinese a partire dalle 10.30, quando i rappresentanti di tutte le associazioni si daranno convegno sul palco. • Dungeon Hunter 5: Dungeon Hunter 5 si appresta a festeggiare il capodanno cinese con una nuova armatura e un nuovo set di armi, l'equipaggiamento perfetto per affrontare le sfide e il boss speciale creato per l'occasione. L'appuntamento è stato preceduto da un incontro dal titolo "La festa di primavera, tradizioni e usi familiari in Cina" presso la facoltà di Lettere.

Dopo una tappa intermedia in piazza della Libertà, la sfilata si concluderà alle 18.30 in piazza Mazzini, cuore della manifestazione, che, grazie allo spettacolare videomapping di Luca Agnani si trasformerà in una scenografia ispirata alla Cina e al segno del Cane.

Nel secondo giorno si tiene la visita delle donne sposate ai loro genitori, avvenimento molto importante, poiché in Cina le donne sposate incontrano i genitori di rado. La direzione artistica del capodanno è affidata ad Aldo Caldarelli. Immancabile la tradizionale danza del dragone, simbolo di saggezza, potere e fortuna, a cura dall'Accademia arti marziali "Giuseppe Giosuè".

Alle 16 spazio alla moda orientale con la sfilata del tradizionale abito cinese "QIPAO" nella piazza centrale e boulevard, a cura di Atelier Luna di Chen WenJuan.

La nutrita comunità cinese fa festa per le strade del centro storico tutte addobbate con lanterne rosse e una folla di Cagliaritani partecipa all'evento.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.