Influenza suina: un morto a Olbia Donna incinta operata d'urgenza

Influenza suina o H1N1

Influenza suina o H1N1

I numeri sono della Regione Toscana, da dove si fa notare come le cose siano andate peggio rispetto agli anni precedenti: nel 2016-2017 i casi gravi furono 9 e i morti 3, l'anno precedente 12 e 2.

In anni precedenti il numero dei decessi legato all'influenza è stato però molto maggiore: addirittura 23 nella stagione 2014-2015 e 14 in quella 2010-2011.

Il sistema di sorveglianza coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità, a cui tutte le Regioni fanno riferimento, prevede la segnalazione di tutti i casi gravi di infezioni respiratorie che richiedono un ricovero in unità di terapia intensiva o il ricorso alla terapia ECMO (ExtraCorporeal Membrani Oxygenation - Ossigenazione Extracorporea a Membrana). Due i casi gravi sotto i 4 anni, un caso ciascuno nelle classi d'età 5-14, 16-24 e 25-34. A livello di età, in questa stagione 7 degli 8 decessi per influenza sono stati registrati nelle fasce da 35 a 54 anni. Non c'è solo la meningite a fare paura: nell'Isola sono stati accertati 5 casi di contagi del virus H1N1, che ieri ha fatto la prima vittima.

Il numero dei casi di influenza sta comunque diminuendo, dopo aver raggiunto il picco nella seconda settimana di gennaio. La diffusione risulta la più alta degli ultimi 14 anni.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.