Pallotta smentisce Di Francesco: "Roma all'altezza di Juventus e Napoli"

Pallotta: “Stadio sarà nuovo Colosseo, a Roma lo vogliono tutti tranne i tifosi della Lazio”

Pallotta: “Stadio sarà nuovo Colosseo, a Roma lo vogliono tutti tranne i tifosi della Lazio”

Il presidente della Roma James Pallotta, intervenuto a Londra al convegno "Leaders in Sport", parla del nuovo stadio della Roma, un progetto ormai vicinissimo all'approvazione definitiva: "Sarà il nuovo Colosseo". Vogliamo essere la seconda squadra preferita di tutti. Posso farti un esempio, un anno e mezzo fa siamo andati dal capo della polizia e gli ho chiesto perché certe persone non venivano arrestate, lui mi ha risposto che non poteva farlo, mostrandomi un fascicolo di foto sgranate di persone che sapeva aver commesso reati.

Sull'aspetto della sicurezza: "Nel progettare il nuovo stadio abbiamo fatto ricorso anche alle indicazioni di esperti di sicurezza". Lo stadio sarà tutto esaurito ogni partita. Come? Riconoscendo le specifiche di urgenza che permetterebbero di dimezzare i tempi di realizzazione. Dunque dichiarando l'eccezionalità ed urgenza alla Variante, ci sarebbe la concreta possibilità di vedere dimezzati (da 60 giorni, termine standard, a 30 giorni, termine abbreviato per questioni di urgenza) i tempi utili per l'approvazione di tale variante. Il contentino per i "superstiti" dell'Olimpico, colpiti dalla frecciatina di Pallotta, che nell'impianto pubblicizzato come "The New Coliseum" nel meeting londinese ha investito 63 milioni di euro solo in fase di progettazione, consapevole del grande ritorno/profitto che può derivare da un progetto da oltre un miliardo.

Pallotta poi racconta la sua personale esperienza con questo mondo: "Fino a 5 anni fa pensavo che il calcio fosse uno sport orribile. Non riuscivo a capirlo, ora invece vado fuori di testa". Proprio per queste ragioni, la società dovrà probabilmente intervenire sul mercato, affinché possa risolvere le lacune dimostrate nelle ultime partite. I giocatori con cui poter fare cassa? Infatti, caldi sono i nomi di Bruno Peres (in uscita), Darmian, Juanfran, Manea (in entrata). Ma c'erano solo immagini sfocate.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.