Avola, professore rimprovera alunno: i genitori gli rompono una costola

Siracusa, prof rimprovera alunno: i genitori gli rompono una costola

Siracusa, prof rimprovera alunno: i genitori gli rompono una costola

Una violenza di tipo tribale che è stata perpetrata ieri mattina ai danni di un professore di una scuola media di Avola, in provincia di Siracusa, l'istituto Vittorini.

Un professore di educazione fisica per aver rimproverato un alunno di 12 anni si ritrova in ospedale con una costola rotta.

Hanno atteso l'insegnante del proprio figlio, che si era azzardato a riprenderlo e lo hanno pestato, con calci e pugni, procurandogli anche la rottura di una costola. Solo l'intervento di altri docenti ha evitato peggiori conseguenze. La coppia, padre operaio di 47 anni e madre casalinga di 33, ha cominciato a urlargli contro e picchiarlo. Ancora da chiarire le esatte cause del folle gesto: il professore stava accompagnando una classe, quando è stato aggredito dai due. I due sono arrivati a scuola dopo la chiamata del figlio dodicenne che aveva chiesto loro di intervenire dopo aver subito un rimprovero da parte del professore di educazione fisica. Si tratta di un episodio isolato in un'ottima scuola con un alunno che non ha mai dimostrato insofferenze particolari, ma alla fine i Carabinieri intervenuti hanno denunciato i genitori per interruzioni di pubblico servizio e lesioni personali. Ma si tratta di dichiarazioni che dovranno essere verificate. Non è chiaro come sia avvenuto il rimprovero: i militari dell'Arma sentiranno domani il docente per avere chiarimenti. Hanno potuto raccogliere le testimonianze solo degli altri insegnanti che hanno assistito alla brutale aggressione.

Recommended News

  • Rifiuti, Abruzzo:

    Rifiuti, Abruzzo: "Disponibili a 3 mesi di accoglimento", ma Ama non risponde

    La legge impone ai Comuni e alle Province di scegliere i siti di smaltimento e alla Regione di includerli in un piano regionale . In ogni caso - promette - continueremo a monitorare la situazione" nella regione.
    Il Torino spazza via un Bologna imbarazzante, Mazzarri debutta con un 3-0

    Il Torino spazza via un Bologna imbarazzante, Mazzarri debutta con un 3-0

    Ha solo bisogno di stare concentrato e tirare fuori le sue potenzialità, che sono pazzesche e forse nemmeno lui sa di avere. Il rigorista: quante ne ho lette, sentite, ingoiate sulla scelta di Donadoni .

    Recensione Bristol Fighter T

    Questo modello è generalmente classificato come supercar e viene offerto con una vasta gamma di funzionalità. La vettura è una due posti ed è dotata di una cellula di sicurezza per proteggere conducente e passeggero.
  • Macron-Gentiloni, rapporti più forti con il Trattato del Quirinale

    Macron-Gentiloni, rapporti più forti con il Trattato del Quirinale

    Roma , 11 gen. (askanews) - " L'Europa è stata balbuziente negli ultimi anni perché mancavano le prospettive a lungo termine". Il capo dell'Eliseo è sicuro che " Italia e Francia riusciranno ad armonizzare i sistemi di accoglienza e di asilo".
    Omicidio a Venezia: uomo ucciso a colpi di pistola

    Omicidio a Venezia: uomo ucciso a colpi di pistola

    La vittima aveva alle spalle molti precedenti penali: il primo arresto ben 23 anni fa per una vicenda legata alla droga. Gritti abitava in una casa ereditata dalla madre e da tempo aveva stretto rapporti con il suo assassino.
    Meteo Umbria, temperature miti, la pioggia arriverà martedì

    Meteo Umbria, temperature miti, la pioggia arriverà martedì

    Durante la giornata di domani la temperatura massima verrà registrata alle ore 14 e sarà di 20°C, la minima di 11°C alle ore 7. Moderati orientali al nord in intensificazione serale ed in rotazione a sud sulla Liguria e da sudest sulle coste adriatiche.
  • Inter, si stringe per Rafinha

    Inter, si stringe per Rafinha

    Calciomercato Inter - Rafinha , sempre secondo Gianluca Di Marzio , sta spingendo per venire all'Inter . Un prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro .
    Deulofeu-Inter, il Barcellona chiede il riscatto obbligato

    Deulofeu-Inter, il Barcellona chiede il riscatto obbligato

    Il Barcellona , infatti, vorrebbe cedere a titolo definitivo lo spagnolo mentre i club italiani lo chiedono in prestito. Nella serata di lunedì vi abbiamo raccontato della prima mossa ufficiale da parte del Napoli verso Gerard Deulofeu .
    Deulofeu:

    Deulofeu: "già avviati contatti con Barcellona e giocatore!"

    Skriniar è sicuramente una delle pedine sulla quale i top club europei hanno posato gli occhi. Il calciatore avrebbe infatti già chiesto la cessione, possibilmente in Italia.
  • Banche: Gasparri, De Benedetti sapeva

    Banche: Gasparri, De Benedetti sapeva

    Il governo farà un provvedimento sulle Popolari per tagliare la storia del voto capitario nei prossimi mesi. una o due settimane. Renzi avvisò De Benedetti sul decreto sulle popolari e lui ordinò un acquisto. "Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa".
    Spelacchio, l'Anac bacchetta il Comune:

    Spelacchio, l'Anac bacchetta il Comune: "È costato come due abeti"

    L'Autorità nazionale anticorruzione indaga su alcune vicende poco trasparenti intorno all'operazione del Comune. Le feste son passate, ma l'Epifania non ha portato via Spelacchio , l'albero di Natale più famoso al mondo.
    Imprenditore scomparso in Svizzera, il corpo trovato in un appartamento di Milano

    Imprenditore scomparso in Svizzera, il corpo trovato in un appartamento di Milano

    Il cadavere del manager svizzero, 55 anni , è stato rinvenuto in un appartamento di via Fratelli Pozzi, in zona viale Monza. Così come non è stata ancora trovata la nuova compagna della vittima, una cittadina francese originaria del Camerun.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.