Spelacchio, l'Anac bacchetta il Comune: "È costato come due abeti"

Roma si comincia a smontare l'abero di Natale

Roma si comincia a smontare l'abero di Natale"Spelacchio a piazza Venezia

Le feste son passate, ma l'Epifania non ha portato via Spelacchio, l'albero di Natale più famoso al mondo. L'Autorità nazionale anticorruzione indaga su alcune vicende poco trasparenti intorno all'operazione del Comune.

Tanto magro ma è costato come due abeti. Quest'anno sono stati spesi 38 mila euro più Iva.

Entro stasera, termine previsto per la rimozione, lo sfortunato albero di Natale - si ignora al momento se con l'appoggio dell'ente certificatore o meno - potrebbe addirittura trasformarsi in installazione, se affidato a un artista: filtra, infatti, che in diversi si siano fatti avanti, e non solo da Roma, per occuparsene. Tutti affidati negli ultimi tre anni alla stessa ditta, senza rispettare il principio di rotazione.

Di fronte ai numeri, l'Anac non ha potuto far altro che rilevare che l'importo pagato per il 2017 è pressoché identico a quello del 2015.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.