Inter a Sala: "San Siro? Abbiamo un piano da 18 mesi! Ora…"

Calcio e Finanza - L'Allianz Stadium supera San Siro per ricavi

Calcio e Finanza - L'Allianz Stadium supera San Siro per ricavi

Non la prima polemica fra il sindaco, di provata fede interista, e il club rossonero. Abbiamo dato la disponibilità delle aree che reputiamo adatte, in particolare nella parte sud-est, quindi Rogoredo e Porto di Mare.

Poi c'è quello per i nerazzurri: "L'Inter vuole restare a San Siro, e vuole spostare il centro di allenamento in Piazza d'Armi". Una trasformazione del terzo anello in spazi adeguati per altri servizi? Stiamo pensando a una soluzione a Piazza d'Armi, che noi vediamo molto favorevolmente. Facciamola semplice: penso che per Milano, per i tifosi e i turisti, l'impianto debba essere ammodernato. Il Milan non ha deciso, un po' perché sostiene che nessuno gli ha mai mostrato il piano di ammodernamento di San Siro pensato dall'Inter, un po' perché alla lunga è comunque convinto che la coabitazione non sia economicamente conveniente. "Solo alla conclusione di questo percorso - è la tesi del Milan -, tutte le parti coinvolte potranno esprimere una valutazione compiuta ed assumere eventuali decisioni".

La questione stadio continua a tenere banco in casa Milan.

Non si è fatta attendere la risposta social dell'Inter, che era stata interpellata qualche ora fa da Beppe Sala, sindaco di Milano, sulla questione relativa al futuro dello stadio San Siro: "Gentile Beppe Sala - ha scritto il club nerazzurro sul proprio profilo Twitter in risposta al primo cittadino del capoluogo lombardo che aveva invitato i due club meneghini a chiarire le loro posizioni sul tema -".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.