Supercoppa Primavera, l'Inter fa festa. Giallorossi ko ai supplementari

Highlights Supercoppa Primavera 2018 Inter-Roma 2-1 (dts): Video Gol e Sintesi

Highlights Supercoppa Primavera 2018 Inter-Roma 2-1 (dts): Video Gol e Sintesi

I Giallorossi hanno pareggiato sempre ad inizio partita con Marcucci poi espulso in seguito alle proteste del gol che ha segnato la vittoria dei Nerazzurri. Intervistato da Inter TV ha mostrato tutta la sua soddisfazione per la vittoria della Supercoppa Italiana. Per evitare i rigori serve l'episodio che, puntuale, arriva: angolo dalla sinistra per l'Inter (in maggior pressione nei minuti finali), uscita a vuoto di Romagnoli e "mischione" che Colidio risolve con un tocco acrobatico a mezza altezza che scavalca la difesa e va a infilarsi in porta: è il 117'. Decisivo con alcune parate super specie nei tempi regolamentari è stato Marco Pissardo: "Siamo partiti bene e sapevo che l'1-0 non sarebbe durato perché loro sono una squadra forte, non mi aspettavo però che la pareggiassero subito". Sul finire di tempo l'Inter ha due grandi occasioni con Odgaard e Brignoli, ma la Roma grazie al suo ottimo portiere si salva. "Il mister ci ha detto che era l'unica Coppa che mancava e dovevamo per forza vincere e credo che questa sia stata la maniera più bella per farlo". "Vincere non era facile", dice Vecchi a fine match. Il gap al momento tra Primavera e prima squadra è ancora troppo ampio, servirebbe una seconda squadra per far crescere i giocatori. Come il tecnico portoghese, che ha conquistato tutti i trofei nazionali a disposizione, anche Vecchi ha vinto tutto a livello nazionale con la Primavera dell'Inter. "Colidio ha molte qualità e la fame di fare bene e vincere, è stato veramente molto bravo e ha saputo sfruttare le opportunità".

Paragonato più volte a Dybala soprattutto per caratteristiche fisiche e tecniche, Colidio sembra avere davanti un futuro radioso: sta all'Inter saperlo valorizzare al meglio, magari con un inserimento graduale in prima squadra dove avrebbe modo di imparare ulteriormente i trucchi del mestiere da capitan Icardi. L'Inter si spaventa, la Roma avanza il baricentro e prende in mano il match, e solo un ottimo Pissardo riesce a negare il gol a Riccardi, lanciato a rete dall'ispirato Antonucci.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.