Juventus, cori razzisti a Matuidi. Arrivano le scuse del Cagliari

Serie A

Serie A

La traduzione del testo: "Sei un grande giocatore". Esempio per i giovani.

L'intero mondo del calcio si stringe attorno a Blaise Matuidi, coinvolto in un episodio di razzismo durante il posticipo serale della 20esima giornata di Serie A, che ha visto sfidarsi Cagliari e Juventus. Le persone deboli cercano di intimidire con l'odio.

L'auspicio è che si superi questo genere di ristrettezza mentale e si viva il calcio come uno sport di potenziale integrazione tra diverse etnie e culture, così come dovrebbe essere concretamente nei fatti.

Gli fa eco anche l'agente del giocatore, Mino Raiola, che affida a twitter il suo pensiero: "I razzisti sono tutti ignoranti con complesso di inferiorità".

I cori razzisti che ieri hanno turbato l'intera Sardegna Arena, hanno raggiunto il disgusto di tutta Europa ma soprattutto possiamo dire che anche nella Sardegna stessa non tutti erano d'accordo con questi infamanti cori. Solamente l'ignoranza può spiegare certi comportamenti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.