Fiorentina-Inter, Spalletti non ci sta: "Così ci facciamo del male"

Addio sogni da grande Inter: il 2018 inizia con un pareggio

Addio sogni da grande Inter: il 2018 inizia con un pareggio

Calciomercato.it vi propone in diretta testuale le sue dichiarazioni. E' tornato poi sui possibili acquisti nella sessione di riparazione di gennaio: "Il calciomercato non è l'unica via per migliorare". Ma per ora siamo davanti a squadre come le romane che l'anno scorso ci precedevano di parecchio. Non lo vedo corretto e rispettoso. Una Fiorentina che con la cura Pioli ha rilanciato le proprie speranze europee e che parte oltretutto da un dato statistico confortante, quello che dice che negli ultimi tre anni il Franchi è stato un fortino inespugnabile per l'Inter. Vuole garanzie dalla società, non tanto per qualche rinforzo ma per il programma futuro. "Per questo dico che serve dire le cose giuste". Il tecnico nerazzurro risponderà alle domande dei cronisti presenti ad Appiano Gentile, come di consueto, prima si soffermerà con i tifosi rispondendo alle loro domande attraverso l'account ufficiale dell'Inter su Facebook. Noi dobbiamo fare qualcosa di meglio rispetto all'ultimo periodo, voglio essere sicuro che ci sia la stessa intenzione la stessa consapevolezza di andare oltre il loro massimo. Domenica ha attaccato forte la linea difensiva, ha pressato bene, ha fatto recuperare palloni.

NUMERI - "Non sto attento ai numeri, un gol in sei partite sicuramente non sono tanti". Secondo me va rapportato anche ai gol presi: se ne fai pochi ma non ne prendi va bene uguale. Inoltre operando in questo modo si pregiudica seriamente la possibilità di migliorare a livello di collettivo: il tecnico di Certaldo ricorda a tale proposito come un nuovo calciatore da solo non potrà mai cambiare le sorti di una squadra. Il periodaccio dell'Inter e' coinciso anche con la fase calante di Mauro Icardi, che ha segnato appena una rete nelle ultime quattro gare tra campionato e Coppa Italia. C'è da crescere, migliorare, tirare fuori qualcosa di più. Intanto abbiamo messo a posto diverse cose visto che siamo insieme alla Lazio e alla Roma. "Il Napoli gioca il più bel calcio di tutti, la Juventus ha due formazioni di titolari e Allegri che è bravo nella gestione". Ma quale rigore tolto? Ci sarà di nuovo Ranocchia, Cancelo verrà schierato nuovamente terzino destro, Perisic e Candreva si posizioneranno sugli esterni pronti a innescare Icardi. "Dobbiamo lavorare per sentirci da Inter, per essere l'Inter, questa cosa farà la differenza".

È oramai quasi tutto pronto in vista della ventesima giornata del campionato di Serie A, la prima, di fatto, del 2018.

SPESE MERCATO - "Quando parlo della bravura dei direttori, mi riferisco al fatto di trovare nei movimenti che ci sono la situazione da prendere a volo".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.