SAVONA. Donna si getta in mare dopo litigio, riprese ricerche

Savona, trentenne litiga con il fidanzato a Capodanno e si getta in mare: in corso ricerche

Savona, trentenne litiga con il fidanzato a Capodanno e si getta in mare: in corso ricerche

Dalla scorsa notte sono in corso le ricerche di una donna di circa 30 anni che si sarebbe gettata in mare ad Albenga (Savona) dopo una lite con il fidanzato. Stando alle prime informazioni che circolano da fonti vicine agli inquirenti la donna si sarebbe gettata in acqua dopo un litigio col fidanzato.

Le ricerche sono state sospese per alcune ore e sono riprese stamani da parte di Capitaneria di porto, carabinieri e vigili del fuoco che hanno anche chiesto l'intervento di un elicottero. Alessia e Davide, in base a quanto si è appurato finora, avrebbero iniziato a litigare, uscendo dal locale, che dà sulla spiaggia, e allontanando i responsabili alla sicurezza che avevano provato a intervenire. La coppia è uscita dal locale, proseguendo la discussione sulla spiaggia: a un certo punto la donna si sarebbe spogliata e sarebbe entrata in acqua senza più tornare a riva. Un dipendente della discoteca in cui si stava festeggiando il Veglione di Capodanno si sarebbe gettato in mare per cercare di salvare la ragazza ma avrebbe desistito poco dopo a causa del freddo intenso.

I soccorsi hanno scandagliato 5 chilometri di costa, dal tratto di mare di fronte alla discoteca, all'altezza dell'isola Gallinara fino al molo Bestoso, ad Alassio, verso cui spingeva la corrente.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.