Questione rifiuti. La Raggi attacca il Governatore PD Bonaccini

Bonaccini

Bonaccini

"So che stanno trattando".

"Invito tutti alla responsabilità istituzionale". Parliamo di cose reali, non di polemiche, sia per le azioni positive che per quelle negative.

"Credo che Zingaretti abbia fatto un appello alle regioni italiane per valutare se possano dare una mano al Lazio e in particolare alla città di Roma". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, rispondendo ai giornalisti sul tema della richiesta del Lazio di smaltire una quantità di rifiuti romani. E la stessa Virginia Raggi ne è consapevole quando afferma "arrivare viva alla fine di questo mandato sarà un grandissimo successo".

Raggi: raccolte da Ama 600 tonn.in più in strada - "In questi giorni Ama ha raccolto 600 tonnellate di rifiuti in più per strada". "Ama ha fatto due gare per l'acquisto e varie per il noleggio di mezzi e sono andate tutte deserte. Abbiamo segnalato l'anomalia all'Anac e all'Agcm e, nel frattempo abbiamo sbloccato una procedura e arriveranno, a partire dal prossimo mese, 90 mezzi in più" ha annunciato la prima cittadina. L'inceneritore poi si fece, Pizzarotti è ancora vivo e il sistema di smaltimento rifiuti a Parma è oggi un fiore all'occhiello da esibire e mettere magari a disposizione degli ex compagni di partito. Poi l'evento imprevisto che ha fatto saltare lo schema: "Purtroppo è arrivata la procura che ha sequestrato due impianti della regione Toscana, sicché la regione ha dovuto chiudere le porte ai rifiuti di altre regioni per ricalibrare la gestione al proprio interno".

"Benvenuta" è la risposta del Presidente della Regione Emilia-Romagna all'invito del sindaco di Roma Virginia Raggi ad abbassare i toni, dopo che lo stesso Bonaccini l'aveva definita "arrogante".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.