[IAM] - Roma, Nainggolan si scusa: "Non volevo dare un esempio negativo"

Il centrocampista della Roma Radja Nainggolan per divertirsi ha ripreso su Instagram la sua festa di Capodanno. Si lascia andare anche a qualche espressione sopra le righe. Resosi però conto dell'accaduto, e forse rimproverato dalla società - che secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello sport l'avrebbe convocato per un colloquio - ha postato su instagram le scuse ai tifosi.

Notte allegra per Radja Nainggolan. Tale video non poteva non far rumore tra i media, ed è stato rapidamente diffuso, causando un grande fastidio allo stesso Nainggolan, esploso con un tweet polemico nei confronti dei giornalisti durante la mattinata. Il centrocampista della Roma, oltre ad aver bevuto e fumato una sigaretta, si è divertito con i fuochi d'artificio mostrandosi anche un tenero papà con la figlia Aysha.

Pur godendo del giorno libero e della possibilità di festeggiare in assoluta serenità la fine dell'anno, in tanti si sono chiesti fino a che punto sia giusto fare concessioni alla professionalità di un calciatore. Certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo - conclude il Ninja - ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e per il mio comportamento. Chissà cosa ne pensa il ct Martinez in vista dei Mondiali.

RABBIA, POI SCUSE. A tutta prima il giocatore ha risposto con stizza alle critiche: "Fatevi una vita".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.