Capodanno con la Superluna, il 2018 sarà all'insegna di un cielo spettacolare

Il 2018 inizia con la Superluna

Il 2018 inizia con la Superluna

Il nostro satellite, infatti, raggiungerà il perigeo, ovvero la minima distanza dalla Terra, lunedì 1 gennaio alle ore 22:56, arrivando a toccare la distanza di 356565 km (contro una distanza media di poco più di 384.000 km).

Il 2018 comincia con uno spettacolo mozzafiato nei cieli: la Superluna. La diretta è fissata per il 1° gennaio, a partire dalle 17.

La luna raggiungerà poche ore dopo la fase piena, coincidenza questa che viene definita come Superluna, in quanto appare dalla Terra molto più grande e luminosa del solito. L'anno nuovo ci riserverà altre due Superlune nuove e un'eclissi il 31 gennaio, che però non sarà visibile dall'Italia.

Secondo gli esperti di astrofisica questa è la seconda Superluna di tre consecutive: la prima si è verificata il 3 dicembre scorso, ma quella di Capodanno, la seconda, sarà più grande e anche più vicina di circa mille chilometri rispetto a quella di un mese fa.

Il 2018 si aprirà con la Superluna più grande dell'anno. "Le variazioni in gioco sono modeste, non certo apprezzabili da osservatori occasionali, tuttavia aggiungono fascino all'evento, trasformandolo in un prezioso pretesto per ammirare il nostro satellite naturale nel contesto del cielo stellato e condividerlo con il pubblico".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.