Domanda & Risposta - Il caso Mertens e lo strabiliante Hamsik

Sarri cs crotone napoli

Sarri cs crotone napoli

"Campioni d'inverno? È un qualcosa che non ha nessun valore". Ai microfoni di Sky Sport il tecnico toscano ha analizzato la sfida, partendo tuttavia dalle sue considerazioni sul titolo invernale.

"Il titolo di campioni d'inverno non conta niente", ha detto ieri Allan, ribadendo il pensiero espresso il giorno prima da Hamsik. Sono più importanti i numeri perché vuol dire che stiamo lavorando bene. "Siamo sicuramente orgogliosi del cammino che stiamo facendo e l'ingresso in Champions per noi è importantissimo".

-Passo indietro da un punto di vista del gioco, perché? La palla batte sul petto di Mertens e poi Hamsik devia il pallone a 30 centimetri da lui. Se abbiamo una responsabilità è quella di non averla chiusa. Cinismo? Non direi, nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni. L'allenatore sottolinea, invece, quello che, a suo dire, "è il dato più importante: subiamo meno e possiamo vincere anche 1-0 come stasera". Da agosto ad oggi abbiamo potuto lavorare come si deve solamente due settimane. Con Milik stavamo preparando altre cose che ora abbiamo abbandonato. Non voglio polemizzare ma gli episodi sono sotto gli occhi di tutti: la mano di Mertens e il fallo su Ceccherini all'ultimo secondo. Non parlo di mercato perchè se il direttore sportivo parlasse di tattica io mi incazzerei. Guardandola meglio sembra la tocchi anche con il braccio, ma resta che c'è un calciatore che gli salta davanti ad un metro ed Hamsik che la tocca poco prima. "Cosa che non mi ha fatto assai piacere".

Il Napoli può far terminare il dominio della Juve? "Viene da una partita in cui ha fatto tre assist, il gol verrà da sé".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.