Parete (Caserta), 14enne colpito alla testa da un proiettile: è grave

Caserta un ragazzo di 14 anni colpito da un proiettile alla testa

Caserta un ragazzo di 14 anni colpito da un proiettile alla testa

Non si sa ancora da dove sia stato esploso il colpo ma non da lontano. Il ragazzo, vista la gravità della situazione, è stato trasferito all'ospedale di Caserta in rianimazione. Sono in corso indagini per capire quanto avvenuto e per tentare di ricostruire nel dettaglio i fatti, cercando così di identificare i responsabili che hanno causato il grave ferimento del ragazzo. Luigi ha riportato un vasto edema cerebrale, ed e' in coma farmacologico. La vittima sarebbe stata sottoposta a un delicatissimo intervento chirurgico.

Una serata di festa si è tramutata in tragedia. L'adolescente, stando alla prima ricostruzione, era seduto su una panchina con alcuni amici vicino a un bar in via Vittorio Emanuele, sul corso principale della cittadina, quando un colpo lo ha raggiunto al capo. Un episodio che ricorda da vicino quello accaduto nel vicino comune di Trentola Ducenta, dove un bimbo tunisino di 10 anni, Karim, restò gravemente ferito alla testa da un proiettile sparato da un vicino di casa la notte del Capodanno 2008. La famiglia decise poi di trasferirsi altrove. I suoi familiari sono conosciuti; in passato gestivano un deposito di bevande, il papa' e' anche agricoltore.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.