Bergamo. La ciclista Amarilli Elena Corti travolta e uccisa da un'auto

Muore ragazza in bici travolta da auto

Muore ragazza in bici travolta da auto

Una ragazza di 22 anni, Amarilli Elena Corti, è morta la notte scorsa investita da un'auto in Città Alta a Bergamo mentre era in sella alla sua bicicletta elettrica.

Il conducente della vettura che ha investito la ragazza è un uomo di 41 anni. All'altezza dell'incrocio tra la provinciale 79 e le vie Grumelli e Del Maglio è stato travolto da un'auto che arrivava dalla direzione opposta, l'impatto è stato molto violento, il 15enne è stato soccorso dal 118 e trasferito al Papa Giovanni. E stava scendendo lungo via Tre Armi, per arrivare in città bassa e andare a casa, in via Moroni. Insieme al loro, sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia stradale di Bergamo che hanno il compito di ricostruire le dinamiche dell'incidente per capire cosa sia avvenuto. Sono state provate varie manovre per rianimare la ragazza ma sono state tutte inutili. Non facile la ricostruzione della dinamica, o meglio delle responsabilità: via Tre Armi è piuttosto stretta e la polizia stradale dovrà stabili quale, dei due veicoli, può essersi spostato troppo al centro della carreggiata.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.