Sindaco di Mantova, chiesta archiviazione: messaggi manomessi dalla donna

Sindaco di Mantova, chiesta archiviazione: messaggi manomessi dalla donna

Sindaco di Mantova, chiesta archiviazione: messaggi manomessi dalla donna

La Procura di Mantova ha chiestol'archiviazione dell'indagine nei confronti del sindaco MattiaPalazzi per tentata concussione continuata. Lo comunica "per una corretta informazione agli organi di stampa" in una nota il procuratore della Repubblica Manuela Fasolato.

Ora la Nizzoli è stata indagata per il reato di false informazioni al pm, rese nel suo primo interrogatorio. Mattia Palazzi resta, tuttavia, indagato per abuso d'ufficio per i contributi erogati dal Comune a varie associazioni.

Palazzi, eletto con il Partito democratico, ha sempre smentito tutto: "Non ho mai chiesto favori a nessuno abusando del mio ruolo di sindaco, conosco quella signora ma non vi è mai stato nulla di privato con lei". La clamorosa svolta nelle indagini per tentata concussione perpetrata dal sindaco ai danni di Elisa Nizzoli, vice presidente dell'associazione Mantua Me Genuit, arriva questa mattina grazie alle indagini info-investigative dei Carabinieri in grado di risalire all'alterazione dei messaggi intercorsi tra il primo cittadino e la donna. Il Procuratore della Repubblica di Mantova, dott.ssa Manuela Fasolato, comunica - per una corretta informazione agli organi di stampa - che in relazione all'ipotesi di reato di cui agli artt. In una nota Palazzi spiega di aver "accolto con grande soddisfazione la richiesta di archiviazione dell'indagine che mi riguardava da parte della Procura di Mantova, che ringrazio per aver proceduto con efficienza e in tempi estremamente rapidi. Sono stati importanti per aiutarmi ad andare avanti nel lavoro di sindaco e onorare la fiducia che i mantovani hanno riposto in me", ha concluso.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.