Roma, Di Francesco: "Peccato per l'eliminazione, felice per Schick"

Patrik Schick

Patrik Schick

Ho visto comunque una buona Roma e c'è stato anche un pizzico di sfortuna. Ma è nel complesso il suo giudizio sulla squadra ad essere tutto sommato positivo, nonostante l'eliminazione: "Sono soddisfatto, dovevamo essere più attenti sui calci piazzati, che spesso cambiano l'evoluzione di una gara in positivo e negativo".

Partita sfortunata, dal dischetto poi ancora un errore...

Nella scorsa stagione calcistica bastava essere un frequentatore nemmeno troppo assiduo di Twitter per imbattersi in quello che era diventato un tormentone a tutti gli effetti: "Rigore per la Roma".

Dzeko non è stato benissimo in questi giorni e lo valuterò, però l'idea è far giocare Schick davanti, anche perché manca Defrel.

Le parole del tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco al termine del match: "C'è dispiacere per la Coppa: era un obiettivo, ma sarei più preoccupato se la prestazione fosse stata negativa: ma guardando le occasioni solo nella concretezza potevamo fare meglio". Oggi hanno giocato Jesus, Peres e Gonalons che non sono alla prima gara. Quando uno sente di batterlo va bene.

Col Cagliari ha sbagliato Perotti, oggi Dzeko.

Giudizio sulle alternative? "A parte Emerson e Skorupski, ma tutti gli altri avevano giocato con continuità nell'ultimo periodo".

Un giocatore che è lì davanti per fare gol, si è sbloccato, ha fatto bene. "Schick si è mosso bene, aveva bisogno del gol ora deve dare continuità alle sue prove".

Eusebio Di Francesco si sofferma anche sui singoli: "Dzeko non era tra i rigoristi perché partiva dalla panchina". Questo modulo non è un 4-2-3-1 ma un 4-2-4 per le caratteristiche dei giocatori che ho, non penso al 4-2-3-1 per il momento. Siamo mancati specialmente in fase difensiva nel primo tempo sui calci piazzati. Se sbagliamo così tanto, allora è un nostro difetto.

In vista della Juventus può esserci un contraccolpo psicologico?

Recommended News

  • Bimbo muore cadendo dal quinto piano

    I tentativi di rianimare il bimbo da parte dei paramedici del 118 sono stati purtroppo inutili: il piccolo è morto sul colpo. Sul posto i carabinieri del nucleo investigativo Frascati per i rilievi e i carabinieri della compagnia di Pomezia .
    Verona, città malata da slot machine

    Verona, città malata da slot machine

    Soffermandosi sulle giocate totali, troviamo ben 4 province nella top 30 nazionale: Bologna, Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Da notare che, insieme ad Abruzzo e Lazio , è la prima regione italiana per numero di Vlt per 1.000 abitanti.
    Milan, Gattuso vuole il bis:

    Milan, Gattuso vuole il bis: "Sento il sostegno della società"

    SPOGLIATOIO - "Ho un bel rapporto con tutti i calciatori, ma alla base ci deve essere sempre il rispetto. Loro sono fondamentali, mi danno grande tranquillità, mi sento tranquillo perché ho un grande appoggio".
  • "Era pronto ad agire per l'Isis", estremista islamico arrestato a Genova

    Dalla stessa ordinanza emerge inoltre che Nabil Benhamir era in attesa di ricevere istruzioni per "azioni operative da compiere". Secondo il giudice, la locuzione "ha chiamato il Chiamante" riprende la Sura coranica Al Imran versetto 139.
    Nadia Toffa:

    Nadia Toffa: "Ho pensato mi sdraio un attimo, poi invece..."

    In ospedale mi hanno ribaltato come un calzino. "Se penso alle persone che si sono preoccupate per me, mi commuovo da morire". Lo ha raccontato lei stessa nell'intervista andata in onda ieri sera a Le Iene (potete vederla interamente QUI ).
    La vigilia di Zeman:

    La vigilia di Zeman: "Mi ero dimesso il primo settembre scorso"

    Infine c'è spazio anche per una panoramica sulla prossima Serie A: " Juventus e Napoli sono davanti". Con il presidente Sebastiani mi trovo bene a tavola, ma calcisticamente abbiamo delle idee diverse.
  • Il Milan:

    Il Milan: "Gattuso non ha mai pensato alle dimissioni"

    Fassone parla anche del nuovo presidente, Yonghong Li: "E' riservato, difficile vederlo presente fisicamente e spesso". KAKA' DIRIGENTE - E Fassone insiste su Kakà, che vorrebbe all'interno dell'organigramma dirigenziale del Milan .
    Perché la Spagna può essere esclusa dal Mondiale (e l'italia può sperare)

    Perché la Spagna può essere esclusa dal Mondiale (e l'italia può sperare)

    Una mossa che non è piaciuta affatto alla Fifa e che mina l'autonomia del mondo dello sport dalla politica. Nei giorni scorsi la Fifa aveva inviato una lettera alla federazione avvisandola dei rischi concreti.

    Verona, Pecchia: "Milan? Grande partita, finalmente abbiamo raccolto il massimo"

    Sulle debolezze della squadra: "Il problema è capire il perché la squadra non si riprende dopo la prima difficoltà". I ragazzi mi stanno dando disponibilità, ma ci vuole del tempo: quello che mi occupa di più è l'aspetto mentale.
  • Brexit: gli inglesi ci ripensano, il 51% non la vuole più

    Brexit: gli inglesi ci ripensano, il 51% non la vuole più

    Una linea ribadita pesantemente come risposta alla sconfitta ai Comuni su un emendamento alla Withdrawal Bill, la legge quadro sul divorzio dall'Ue, in seguito a una ribellione di 12 deputati Tory.
    RIVALI/ Juventus, Allegri:

    RIVALI/ Juventus, Allegri: "Napoli e Inter stanno facendo numeri importanti come noi"

    Credo che la Juventus possa arrivare in fondo e lottare per i suoi obiettivi , provando a dare la zampata vincente. Mercoledì c'è la Tim Cup e dobbiamo superare il turno perché è uno degli obiettivi .
    Ex ministro Matteoli morto in incidente stradale

    Ex ministro Matteoli morto in incidente stradale

    Tra i primi a rendere omaggio all'ex ministro , il presidente dei deputati di Alternativa popolare-Ncd, Maurizio Lupi . Su una delle due auto coinvolte, alla guida c'era l'ex ministro Altero Matteoli , che è deceduto nello scontro .

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.