Savoia, atterrato aereo con salma re

Torna in Italia la salma della Regina Elena di Savoia

Torna in Italia la salma della Regina Elena di Savoia

Presto potrebbero arrivare anche i resti del consorte. Vittorio Emanuele III è oggi sepolto ad Alessandria d' Egitto. Il tutto cadrebbe nel settantesimo anniversario della morte di Vittorio Emanuele III (28 dicembre 1947) e, come ha voluto sottolineare Maria Gabriella, sorella di Vittorio Emanuele, "nel centenario della Grande Guerra" con l'auspicio che l'iniziativa "concorra alla composizione della memoria nazionale". Il Quirinale in una nota ha confermato di essersi mosso "sul piano diplomatico" per il rientro delle spoglie mortali degli ex regnanti. Dopo l'arrivo di sabato della salma della sovrana da Montpellier, le spoglie del monarca hanno lasciato domenica mattina Alessandria d'Egitto. Chissà se vi troveranno posto in futuro anche Umberto II e Maria José, che regnarono un solo mese prima della proclamazione della Repubblica e riposano nell'abbazia di Heutecombe, in Savoia. Del resto la discrezione aveva sempre accompagnato la vita di questa regina, antesignana dei tempi, per i suoi modi di fare, che ricordano quelli dell'attuale monarchia britannica. Per il principe Serge di Jugoslavia, bisnipote della regina, l'ultima dimora dei reali d'Italia non può che essere il Pantheon.

Per il momento si attende però solo la traslazione del re.

Al santuario è già giunto il professor Aldo Alessandro Mola presidente della Consulta dei Senatori del Regno che spiega: "C'è stata polemica sulla scelta di Vicoforte anziché il Pantheon a Roma, ma questo santuario venne fatto costruire come mausoleo dei Savoia".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.