Posticipo Serie A, Atalanta-Lazio 3-3

Campionato Serie A 2017-2018 Genoa- Atalanta Gasperini

Campionato Serie A 2017-2018 Genoa- Atalanta Gasperini

La Lazio pareggia 3 a 3 contro l'Atalanta, nel posticipo della 17^ giornata di Serie A. Il primo tempo è emozionante e la Dea va in vantaggio con Mattia Caldara e Josip Ilicic.

22': Uno-due micidiale dell'Atalanta, gran gol di Ilicic! Ma alla fine si sono dovute accontentare del pareggio. Da segnalare la prestazione super di Milinkovic-Savic e di Strakosha, decisivo con le sue parate. L'Atalanta potrebbe comunque dilagare: un paio di minuti più tardi, è Gomez a sfiorare il quarto gol. Lombardi e capitolini sono rispettivamente impegnati all'inseguimento di un posto in Champions League e in Europa League e la gara sarà uno snodo importante per conoscere la reale consistenza delle loro ambizioni e, soprattutto, avviarsi allo sprint finale di questo girone di andata.

Per la prima volta in campionato, Inzaghi deve rinunciare a Immobile, squalificato per il rosso rimediato contro il Torino.

43′ - Più Lazio che Atalanta in questa fase di gioco: i nerazzurri sembrano essere usciti dal match.

67': Gomez lancia Petagna, palla lunga controllata da De Vrij.

55': Conclusione da fuori di Ilicic, palla che esce di poco a lato. 3-3 a Bergamo! Che reazione della Lazio!

38′ - Bellissima partita all'Atleti Azzurri d'Italia tra Atalanta e Lazio: gli uomini di Simone Inzaghi hanno agguantato i padroni di casa dopo le iniziali reti di Caldara e Ilicic. Al 63esimo lampo biancoceleste con Lucas Leiva.

15′ - Discussione piuttosto accesa tra Freuler e Luis Alberto. Si va a fiammate: e infatti al 29' angolo da destra del Papu, Petagna sfiora il pallone, Caldara (ancora lui) si fa trovare nel posto giusto, anche se in posizione di fuorigioco. Leiva tira da fuori, Berisha para in due tempi.

45' - Termina senza recupero il primo tempo: 2-2 il parziale tra Atalanta e Lazio.

ATALANTA (3-4-1-2) - Berisha 5,5; Masiello 5, Caldara 6,5, Palomino 6,5 (60' Toloi 6); Hateboer 5,5, Cristante 5,5, Freuler 5,5, Spinazzola 6; Ilicic 8; Petagna 6,5 (70' Kurtic 6), Gomez 6,5. LUIS ALBERTOOOO! Fraseggio tutto di prima al limite dell'area tra Felipe Anderson e Caicedo per liberare Luis Alberto che con un colpo di biliardo di destro infila Berisha! Il finale è di quelli che possono prendere la forma della vittoria da entrambe le parti con quei residui di energie che i 22 riescono ancora a mettere in campo ma che, alla fine, pensano a non buttare al vento le fatiche di una gara tosta e combattuta.

La gara si mette subito in salita per la Lazio: al 18′ Caldara sfrutta al meglio il cross di Petagna e di testa insacca in rete. A disp. Gollini, Rossi, Castagne, Gosens, Mancini, Haas, Schmidt, Orsolini, Vido, Cornelius. All. L'assenza di Immobile apre la strada a Caicedo, Inzaghi lo carica: "Sono contento anche di Caicedo, è un professionista serio e si è messo a disposizione del gruppo: se non avesse avuto davanti Immobile e Luis Alberto, avrebbe giocato molto di più". A disp.: Vargic, Guerrieri, Jordao, Patric, Luiz Felipe, Basta, Murgia, Palombi, Neto.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.