L'equipaggio Cathay Pacific ha visto il missile sparato dalla Nordcorea

Equipaggio Cathay Pacific ha visto il missile sparato da Nordcorea

Equipaggio Cathay Pacific ha visto il missile sparato da Nordcorea

Nord Corea, un'esercitazione congiunta tra USA e Corea del Sud ha innescato la minacciosa reazione del governo di Pyongyang. Si tratta della più grande esercitazione militare compiuta dalle due aviazioni insieme. La dittatura nordcoreana, attraverso un editoriale del quotidiano Rodong Sinmun, organo ufficiale del partito comunista nordcoreano, avverte che tutto ciò "può portare a una guerra nucleare in ogni momento". La tensione tra Nord Corea e Stati Uniti non accenna a diminuire nemmeno un po'.

Ma Washington non si sta limitando solo a esercitazioni militari con Seul a scopo intimidatorio contro il pericolo nucleare di Kim Jong Un.

Lo stesso giorno il ministero degli Affari Esteri nordcoreano ha pubblicato una dichiarazione, in cui ha affermato che gli Usa hanno rilevato che questa manovra ha come obiettivo quello di esercitare la capacità di combattimento reale, per far sì che nella prima fase della guerra la Corea del Nord perda la capacità di combattimento strategico. L'equipaggiamento da difesa includerà probabilmente i missili anti-balistici Thaad, 'Terminal High Altitude Area Defense', simili a quelli dispiegati in Corea del Sud. Nel frattempo, alle Hawaii hanno dato il via ai test di allerta contro possibili attacchi.

La Corea del Nord mercoledì sera ha lanciato il nuovo missile balistico intercontinentale "Hwaseong-15". Per il consigliere alla sicurezza nazionale Pyongyang rappresenta la "maggiore immediata minaccia per gli Stati Uniti". "Ci sono modi per affrontare la questione diversi dal conflitto armato, ma è una corsa perché ci avviciniamo sempre di più, non rimane molto tempo", ha proseguito McMaster, sottolineando che spetta alla Cina esercitare "il suo tremendo potere economico coercitivo", imponendo nuove sanzioni a Pyongyang. "Alla Cina chiediamo di agire nel suo interesse, e riteniamo che sia nell'interesse della Cina fare di piu"'.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.