Donald Trump ritwitta tre video anti-islamici dell'ultradestra britannica

Usa, Trump posta tre video anti-islamici

Usa, Trump posta tre video anti-islamici

Sono talmente estremisti e xenofobi che nel 2016 hanno proibito all'allora presidente Paul Golding e alla sua vice Presidente Jayda Fransen di entrare al centro di Luton per almeno tre anni.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto alla premier britannica Theresa May che dovrebbe concentrarsi di più sul terrorismo nel Regno Unito, dopo che lei ha criticato la scelta di Trump di condividere sul suo profilo Twitter dei video anti-Islam pubblicati da un gruppo britannico di estrema destra. "Noi siamo a posto!", ha twittato Trump. Da parte loro, alcuni deputati conservatori hanno invitato la premier a "convincere Trump a cancellare" i tweet con i video di Britain First.

Il marito di Cox ha twittato in questi minuti condannando il gesto di Trump: "Ha legittimato l'estrema destra nel suo paese, ora sta cercando di farlo nel nostro".

I tre video di Britain First. Video considerati di istigazione alla violenza, secondo la Bbc, che come altri media del Regno Unito manifesta una reazione di sconcerto all'accaduto. Prima lo abbraccia e poi all'improvviso comincia a prenderlo a calci e pugni in modo brutale. Peccato, lo racconta oggi il New York Times, che il protagonista di uno dei video non sia un migrante musulmano ma un olandese. Il terzo viene presentato così: "Criminali islamisti spingono un teenager giù dal tetto e lo picchiano a morte!".

Dal vedovo di Joe Cox, la risposta più tagliente a Trump. Mentre il gruppo 'Britain first' festeggiava per la pubblicità inaspettata arrivatagli addirittura da Washington e la Casa Bianca difendeva la mossa del presidente, lo stesso Trump ri-scendeva in campo con un altro tweet rispondendo a brutto muso alla May: "Non concentrarti su di me - ha scritto Trump - ma sul terrorismo radicale islamico nel Regno Unito".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.