Maxi blitz a Ostia, si cercano armi e droga

Ostia: vertice in Prefettura, in arrivo più forze ordine

Ostia: vertice in Prefettura, in arrivo più forze ordine

Ultime notizie, fermi per traffico di droga e armi sul litorale di Roma 28 novembre 2017 - agg. Nel corso dei controlli, agenti e militari hanno perquisito il palazzo nel quale abitava Roberto Spada, arrestato nei giorni scorsi per la testata a un giornalista Rai, sequestrando armi e droga.

Sono stati 250 gli uomini, tra Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, coinvolti questa mattina in un maxi blitz avvenuto ad Ostia. Alle due entrate e lungo la strada camionette delle forze dell'ordine, mentre un elicottero sorvola l'area. Il via vai di agenti dall'interno del palazzo é stato continuo mentre decine di agenti hanno presidiato via Guido Vincon dove viveva prima dell'arresto l'esponente della famiglia Spada. Sarebbero state anche fermate alcune persone.

Si fa dunque sempre più concreta l'ipotesi che all'origine delle ultime violenze e degli spari di tre sere fa contro il gestore e il pizzaiolo di un locale vi sia la rottura di una pax tra clan e una lotta per il controllo del business criminale ad Ostia. L'azione congiunta di tutte le Forze dell'ordine è stata finalizzata a contrastare le situazioni di illegalità e a potenziare i presidi delle forze di polizia già operativi.

Nell'operazione sono stati impiegati elicotteri, unità cinofile, unità navali, equipaggi dei reparti prevenzione crimine della polizia e compagnie intervento operativo dei carabinieri.

Il Capo della Polizia, Franco Gabrielli ha espresso la sua contrarietà circa l'impiego dell'esercito: "Ringrazio sempre l'esercito per lo straordinario contributo che offre al complessivo sistema di sicurezza nazionale, ma non è una risposta".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.