Torino, Mihajlovic: "Niang non ha ancora fatto la differenza"

Serie A- Milan e Torino non riescono a farsi male 0-0 a San Siro

Serie A- Milan e Torino non riescono a farsi male 0-0 a San Siro

Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza alla vigilia di Milan-Torino: il tecnico granata, che torna a San Siro dopo aver bloccato l'Inter di Luciano Spalletti, spera di poter ripetere la stessa prestazione anche contro i rossoneri. Sull'andamento della stagione: "Gli obiettivi di Milan e Torino sono diversi: noi vogliamo lottare per un posto in Europa League e siamo lì perchè se vinciamo domani siamo settimi. Loro invece puntavano a qualcos'altro". Noi potevamo fare meglio, ed avere qualche punto in più. A farne le spese sarà Iago Falque, apparso particolarmente sotto tono contro i clivensi: al suo posto è pronto Niang, su cui ancora oggi Mihajlovic ha dichiarato di puntare molto e che si presenta al "Meazza" da grande ex della partita. "Arrivati alla tredicesima giornata noi siamo in linea con i nostri obiettivi".

Nikola Kalinic a contrasto con N'Koulou. | Fonte immagine
Nikola Kalinic a contrasto con N'Koulou. | Fonte immagine

Ennesimo cambio di modulo per l'allenatore del Milan, Vincenzo Montella che per la partita di domani, schiererà il 3-4-2-1, con Kalinic, ormai confermato da moltissime partite come unica punta, dietro di lui ci saranno come sostegno, Bonaventura e Suso, che è riuscito a recuperare dopo lo scontro rimediato contro un giocatore del Napoli, nella scorsa partita. "Ma spero dalla prossima domenica". Rivedere lo stesso Toro visto contro l'Inter? Bisogna migliorare il rapporto con il gol, quando crei bisogna metterla dentro. Intanto in vista di questa gara, Baselli ha commentato il suo momento e quello della sua squadra: "Ce la giochiamo con tutti, anche se a volte ci capitano delle amnesie e facciamo gare meno belle".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.