Quentin Tarantino: nuovi dettagli sulla trama del suo nono film

Quentin Tarantino rivela

Quentin Tarantino rivela

Il film, ancora senza titolo, sarà prodotto da Sony Pictures, che dopo tutto quanto successo nelle ultime settimane ad Harvey Weinstein (fino a poco fa a capo del progetto), ha acquisito i diritti del film e si occuperà sia della sua realizzazione (si parla di un budget di 100 milioni di dollari), sia della sua distribuzione.

Nel giorno in cui muore in carcere all'età di 83 anni Charles Manson, mandante e ispiratore di uno dei più efferati pluriomicidi del secolo scorso, "Vanity Fair" diffonde online i primi dettagli del nuovo film di Quentin Tarantino che coinvolgerà all'interno della trama proprio la controversa figura del killer appena passato a miglior vita. Il sito Deadline dice che Tarantino vuole Margot Robbie, ancora di più dopo il plauso della sua interpretazione in I, Tonya (qui la recensione) nella parte della Tate.

Sembrerebbe venire quindi meno l'ipotesi che il film possa essere un collage di varie story line, ma resta comunque certa la presenza del personaggio di Charles Manson.

Tom Cruise potrebbe entrare nel cast del nuovo film di Quentin Tarantino! L'omicidio di Sharon Tate non sarà completamente accantonato, ma farà invece da sfondo alla storia.

Le riprese dovrebbero iniziare a giugno 2018 in quel di Los Angeles, mentre per la release della pellicola #9 si dovrà attendere il 2019.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.