Addestratore morto, è stato un malore

Il cane Sid ora sotto sequestro

Il cane Sid ora sotto sequestro

Chivasso, autopsia rivela: fatale un malore per l'educatore cinofilo, il cane non l'ha ucciso. Il cadavere del giovane è stato ritrovato nel giardino del condominio "Le Betulle", in località Fontananera, da un ragazzino di 16 anni, che ha sentito l'animale abbaiare.

La vittima è un uomo di 26 anni, addestratore ed è stato trovato in un terreno recintato. L'autopsia, eseguita oggi dal medico legale Roberto Testi, incaricato dal pm Daniele Iavarone titolare dell'inchiesta giudiziaria, ha stabilito che il ragazzo è deceduto per cause probabilmente naturali (resta ancora tecnicamente aperta la via della morte per cause tossicologiche, per il cui accertamento saranno necessarie tre settimane).

Dramma nella notte di sabato nel torinese. Quest'ultimo aveva riscontrato nel cane dei preoccupanti problemi comportamentali e per questo aveva chiesto all'addestratore di occuparsene. Era stato proprio il cane abbaiando a lungo ad attirare l'attenzione del vicino.

Non è stato "sbranato" da Sid. Il cane si sarebbe sdraiato su di lui e avrebbe cercato di svegliarlo colpendolo con il muso. I morsi solo dopo la morte. Per ora la Procura non intende prendere provvedimenti in relazione al destino di Sid. Sulla vicenda indagano i carabinieri e intanto il cane è stato affidato al ricovero di Settimo Torinese.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.