Moratti: "Inter da scudetto? Non è un'utopia. Sul mercato di gennaio…"

Share on Facebook	     Tweet on Twitter

Share on Facebook Tweet on Twitter

Queste le sue considerazioni: "Lo scudetto all'Inter?". Le ultime affermazioni polemiche sono quelle che arrivano dall'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti che, come riporta Repubblica.it, non vuol sentire parlare di paragoni tra i cinesi del Milan e quelli dell'Inter e allontna ogni similitudine tra la cessione dei due club. Ci si può pensare al titolo ma naturalmente siam partiti con l'idea di arrivare in Champions e rimane con quell'obiettivo. Queste le sue parole: "Dimissioni di Tavecchio?".

Ma tutto ha una sua logica, la vita è così: se non riesci a raggiungere gli obiettivi è così. E dal mercato di gennaio, Moratti non esclude qualche acquisto importante da parte Suning: "Sono signori molto generosi quindi, d'accordo con l'allenatore, sono convinto che se ci fosse bisogno uno sforzo lo farebbero". Per lui è stato uno shock, è chiaro che l'ha presa male e ce l'aveva col destino mi sembra di capire. Mi aspettavo anche le dimissioni di Ventura. Ho sentito le dichiarazioni, devo dire che dal punto di vista umano mi dispiace perché ce l'ha messa tutta. "Poi però se le rivedi bisogna capire esattamente come migliorarle".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.