Funerali generale Guido Conti lunedì a Sulmona, ci sarà anche Nistri

Morto Guido Conti da comandante della Forestale indagò su Bussi

Morto Guido Conti da comandante della Forestale indagò su Bussi

Questa, ormai, l'ipotesi prevalente - anzi, quasi certa - che stanno formulando gli inquirenti, sotto il coordinamento della sostituto procuratore Aura Scarsella.

Conti era uscito ieri in mattinata con la sua auto senza però fare più ritorno. Originario di Sulmona, 58 anni, Conti era scomparso da questa mattina e i parenti - la sorella Silvia è comandante della polizia stradale di Pescara - avevano dato l'allarme. Alcuni tornanti percorsi in auto su una strada, bloccata per frana, che ben conosceva. Autore di numerose pubblicazioni tecniche è stato insegnante di materie giuridiche presso le scuole del Corpo forestale.

Guido Conti ha diretto ogni tipo di reparto nel Corpo forestale dello Stato.

Tra le sue inchieste la più famosa è stata certamente quella della maxi discarica di Bussi. Sono tanti i particolari raccolti dagli investigatori, i Carabinieri dell'Aquila, sia sul luogo della tragedia che dalle testimonianze rese da familiari e amici. Atti che, si evincerebbe da tale lettera, lo stesso generale avrebbe precisato non essere tra le cause della tragedia.

In una lettera trovata dopo la sua morte e indirizzata "Alla mia famiglia", il Generale dei carabinieri forestali cita la vicenda di Rigopiano come fonte per lui di grande angoscia.

Dalle prime informazioni si sarebbe suicidato con un colpo di pistola alla testa, ma sulla dinamica stanno indagano gli uomini dell'arma.

I funerali si svolgeranno lunedì 20 novembre, alle 15, nella chiesa di Santa Maria della Tomba con avvio del corteo funebre da piazza Capograssi.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.