Italia-Svezia, le formazioni dello spareggio per i Mondiali di Russia

Una partita da dentro o fuori che può valere il futuro del movimento calcistico italiano. La nostra Nazionale deve vincere con almeno due gol di scarto per volare in Russia.

Italia-Svezia è ormai alle porte: è la resa dei conti definitiva per decidere chi andrà al Mondiale della prossima estate. Toppare la qualificazione equivarrebbe a un danno di immagine e a una macchia disonorevole che sarà difficile cancellare. Per questo guardare il contrario, da impensabile, sarebbe uno scenario da catastrofe sportiva.

Serve una vittoria larga e un gioco di grande orgoglio, cosa che è davvero mancata alla Nazionale dopo la debacle di settembre al Bernabeu contro la Spagna.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Immobile, Gabbiadini. Una mossa a sorpresa, solo il tempo dirà se la scelta di Ventura sarà vincente. Davanti, con Ciro Immobile, spazio a Manolo Gabbiadini. In difesa, sulla destra, al posto di Krafth ci sarà Lustig mentre a centrocampo con Larsson dovrebbe esserci Johansson, match winner dell'andata. Modulo di riferimento continuerà ad essere il 4-4-2 con la coppia d'attacco composta da Berg e Toivonen.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.