Lazio, Inzaghi: "In Europa non regalo nulla"

Ciro Immobile attaccante della Lazio

Ciro Immobile attaccante della Lazio

Lui è il primo ed unico italiano ad aver siglato un poker in una notte di Champions League.

Qualche dubbio di formazione, ma ora tocca a Caicedo: "E' arrivato da noi con dieci giorni di preparazione persi, doveva lavorare per mettersi alla pari ma domani penso di utilizzarlo".

Dopo una stagione passata a pensare soltanto al Campionato e alla Coppa Italia, la Lazio ritorna in Europa League con i gradi di una delle "squadre da battere", facendo parte un lotto di favorite che si contenderanno con ogni probabilità la vittoria finale. "Dovrò alternare i giocatori, come ho fatto in questi 2 anni non regalo partite in Europa a nessuno, se cambierò è perché ho fiducia in chi va in campo". Dovremo fare del nostro meglio a partire da domani. Ho provato Lucas al suo posto, far esordire Luiz Felipe come centrale è eccessivo. All'allenamento mattutino nel centro sportivo di Formello non hanno partecipato Wallace, alle prese con una lesione al polpaccio, e Nani, che sta ultimando il protocollo riabilitativo per superare il problema al ginocchio. La filosofia di Inzaghi è sempre la stessa, ma l'entusiasmo è ulteriormente aumentato. "E' bello tornare in Europa - ha sottolineato l'allenatore biancoceleste nella conferenza stampa in Olanda - So quello che abbiamo fatto l'anno scorso per poter giocare questa competizione. Nel sorteggio potevamo essere piu' fortunati".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.