Uragano Irma raggiunge Miami, città sommersa dall'oceano

L'uragano Irma arriva in Florida- AFP

L'uragano Irma arriva in Florida- AFP

La furia della tempesta, rafforzatasi nuovamente a categoria 4, sta gia' flagellando Miami, dove si registrano inondazioni, e si dirige lentamente a 15 km all'ora verso la costa ovest della Florida continentale. Irma ha riacquistato forza come tempesta di categoria 5 e venerdì sera ha toccato terra sull'Arcipelago Camaguey di Cuba e al momento è a circa 450 chilometri da Miami con raffiche di vento di 250 chilometri orari. I venti sono fortissimi. 100mila persone sono già rimaste senza elettricità, i supermercati, i ristoranti e i negozi sono chiusi da ieri e in molte stazioni di servizio è finita la benzina. Un esodo epocale, che riguarda il 25% dellla popolazione. Secondo il governatore Rick Scott: "Le condizioni meteorologiche buone per lasciare l'area a rischio stanno finendo".

Il presidente americano Donald Trump sul suo profilo Twitter ha fatto sapere che la macchina dei soccorsi è pronta: "Dio vi benedica tutti" ha aggiunto. Intanto Cuba conta i danni dopo il passaggio dell'uragano: si sono verificate inondazioni e guasti alla rete elettrica cubana "a livello nazionale" secondo i media ufficiali. Un milione di evacuati negli Usa, a Cuba procede l'evacuazione di circa 53 mila turisti (36 mila sono ospiti dei vari resort della costa settentrionale dell'isola settentrionale). Si stima che quasi 20.000 bambini e adolescenti siano stati colpiti su queste isole. Si prevede che l'alluvione a l'Avana duri fino a lunedì. Gli oggetti si possono rimpiazzare ma le vite no, ha detto Trump intervenendo sull'argomento a Camp David dove è riunito con i membri del suo governo. Finora, a causa dell'uragano Irma, almeno nove persone sono morte e altre sette sono disperse a Saint-Martin, un'isola franco-olandese.

Lo stato della Florida ha ordinato l'evacuazione di 5,6 milioni di persone mentre il potente uragano Irma minaccia la zona sudorientale degli Stati Uniti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.