CdM - Sarri con un solo dubbio di formazione

Napoli, Sarri ha paura di volare: in tutti i sensi

Napoli, Sarri ha paura di volare: in tutti i sensi

Napoli (4-3-3): Reina 6.5; Hysaj 6.5, Chiriches 6 (43′ Albiol 6), Koulibaly 6.5, Ghoulam 6; Allan 6.5, Jorginho 6 (77′ Diawara sv), Hamsik 6.5 (61′ Zielinsky 6.5); Callejon 7, Mertens 7, Insigne 7. All.

-Mertens: raddoppia il Napoli al minuto 83.

Triplice fischio sul risultato finale di 0-3 allo Stadio Dall'Ara.

Il Napoli vince al Dall'Ara di Bologna 3-0 e balza in testa alla classifica con Inter e Juventus.

3′-Helander ferma Insigne e si becca la prima ammonizione dell'incontro. Poi ci pensa Mertens a chiudere i giochi battendo mirante al minuto 84.

15′: Sostituzionee Napoli. Entra Zielinski esce Hamsik. Dopo circa 20 minuti è uscito fuori il Napoli che ha provato a schiacciare la squadra di Donadoni. Bologna-Napoli vede trionfare ancora una volta gli uomini di Sarri che sbloccano il match solo nel secondo tempo con la prima rete stagionale di Callejon. Con Reina in porta, i centrali sono Koulibaly e Chiriches, affiancati da Hisaj e Ghoulam.

Sfida inizialmente molto nervosa, con tanti contrasti in mezzo al campo che costringono il direttore di gara Giacomelli ad estrarre ben quattro gialli nei primi venti minuti. Un primo quarto d'ora assolutamente di marca rossoblù porta addirittura al gol di Masina, abile a deviare sotto misura un diagonale di Di Francesco: peccato per la posizione di fuorigioco del terzino che ne vanifica lo sforzo. Poco dopo la mezzora Hamsik non riesce a mettere forza nella sua conclusione, che termina a lato.

Dopo di lui, parafrasando Luigi XIV, il nulla, con il primo tempo che scivola via senza altri squilli. Poi all'11', su punizione dal limite procurata dall'argentino, il numero 9 calcia a giro e Reina manda in angolo con l'aiuto della traversa.

Al 66' il Napoli fa 1 a 0. Callejon per adesso non teme la concorrenza di Ounas che probabilmente dovrà aspettare ancora per avere il suo momento, a sinistra c'è Lorenzo Insigne che avrà nelle gambe la stanchezza per due partite della nazionale nelle quali ha corso tanto ma raramente è stato incisivo per le sorti degli azzurri.

32′: Azione bellissima per il Napoli.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.