Alessandra, la storia di una ragazza morta per amore

Ballerina napoletana morta dopo lite in auto col fidanzato, la mamma non regge lo strazio e tenta il suicidio

Ballerina napoletana morta dopo lite in auto col fidanzato, la mamma non regge lo strazio e tenta il suicidio

Solo l'intervento di due passanti ha evitato il peggio per la donna. Alessandra si aggrappata allo sportello ed è stata trascinata per alcuni metri prima di cadere al suolo priva di sensi. La giovane era ricoverata all'ospedale di Giugliano, dove era stata trasportata dal suo compagno. La situazione era troppo compromessa. Secondo Giuseppe, Alessandra non si era mai rassegnata alla fine della loro storia e negli ultimi mesi si era concessa un viaggio con le amiche per ritrovare la serenità smarrita a Cuba e Mykonos.

La cittadina alle porte di Napoli è sotto choc e proclama il lutto cittadino. "Spesso cena con noi, pranza con noi ed ha passato anche la notte qui, con me e le mie figlie" - ha spiegato la donna al quotidiano partenopeo. I medici hanno potuto fare ben poco: il suo cuore si è fermato poco dopo le 13 di ieri, gettando nella disperazione familiari e amici, tutti in attesa di una buona notizia all'esterno dell'ospedale. Alessandra è morta. Non ce l'ha fatta. Diverso l'atteggiamento di Giuseppe, che secondo gli amici era riuscito a svoltare e si frequentava già con un'altra ragazza. Salvatore, che ricorda così la 24enne: "L'amore non uccide".

Mentre centinaia di messaggi sul web chiedono una "punizione esemplare" per il giovane, l'ex fidanzato della vittima spiega di non essersi accorto di quello che stava accadendo e racconta di essere stato per lungo tempo importunato dalla giovane che voleva tornare con lui. Ma sarà il pubblico ministero a decidere se si procederà con l'accusa di omicidio colposo o volontario.

Sulla vicenda indagano i militari, in particolare per chiarire la dinamica e come mai il giovane non abbia bloccato la vettura nel momento in cui la ragazza si è aggrappata all'automobile.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.