Valentino Rossi: "Rientrare a Aragon sarà dura ma ci provo"

MotoGP 2017. Vinales Meglio. Marquez Giornata positiva. Lorenzo Ho sofferto

MotoGP 2017. Vinales Meglio. Marquez Giornata positiva. Lorenzo Ho sofferto

Quando si guarda allo specchio, Andrea Dovizioso si vede sempre uguale. Sono un pessimo cuoco, di solito fa tutto mia moglie. Il campionato è totalmente aperto.

Vale non ci abbandonare sul più bello!

Il mondiale è ancora aperta e sarà una bella lotta anche questo weekend. Nella mia testa ho pensato all'appuntamento di Motegi in programma il 15 ottobre, ma sono previsioni che non contano, bisogna aspettare e valutare bene le condizioni della gamba. "Terrà testa a tutti perché va veramente forte, è stato veloce nei test e quindi potrà essere competitivo". Ma ci sono Dovizioso e gli altri italiani.

Andrea IANNONE: "E' stata una stagione molto difficile per noi sin qui e spero che possiamo migliorare un po' le nostre prestazioni". Così il Dottore: "Sarà molto difficile, ma cercherò di scendere in pista ad Aragon". La priorità è non mollare mai, continuando a credere in questa situazione. Ogni modifica o miglioria introdotta sui velivoli viene valutata e testata sia dal punto di vista ingegneristico che di volo, in modo da esplorare, in modo controllato e crescente, tutti i limiti tecnici di mezzi e materiali. Dovizioso dovrà difendere anche dagli attacchi di Maverick Vinales, che arriva al round di Misano con 13 punti di ritardo dal forlivese: "A Silverstone abbiamo recuperato parecchio feeling e questa è una buona motivazione per il resto del campionato". Il test qui è stato molto positivo e siamo migliorati molto soprattutto nell'elettronica.

Intanto sono in grande fermento i preparativi per il Pre-event ufficiale che darà il via al weekend romagnolo del Gran Premio. Tutto questo, però, è da mettere alle spalle, perchè siamo a Misano e voglio correre allo stesso livello dell'ultimo GP. Siamo sulla strada giusta. "Questo è stato sempre un buon circuito per me ed ho buoni ricordi - ha affermato il portacolori della Repsol Honda -". Nel momento in cui capisci che hai una gamba rotta, sei completamente immobile e sei mezzo a un bosco, ti chiedi "e adesso cosa succede?". A quanto pare ci sarà un meteo instabile, cercheremo di adattarci.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.