Gb: arrestati 4 militari legati a gruppo neonazista: "Preparavano attentati"

Gb, arrestati 4 militari neo-nazisti sospettati di preparare attentati

Gb, arrestati 4 militari neo-nazisti sospettati di preparare attentati

Quattro membri dell'esercito della Gran Bretagna sono stati arrestati questa mattina dalla polizia: l'operazione è avvenuta nelle West Midlands, a nord-ovest di Londra. Il movimento di estrema destra in questione è il National Action. Il raid è avvenuto in seguito all'acquisizione di informazioni fornite dall'intelligence, e non vi sono stati pericoli per la popolazione. La ministra degli Interni, Amber Rudd, quando è stato decretato di porre al bando National Action, lo ha definito: "Un'organizzazione razzista, antisemita, omofoba, che incita all'odio, glorifica la violenza e promuove una ideologia ripugnante", e continuando, "Non c'è posto per gente simile nella nostra società".

Al momento i quattro, di 22, 24 e 32 anni, sono stati portati in una stazione di polizia in attesa di comparire davanti a un magistrato. I quattro sono appunto accusati di essere coinvolti nella "commissione, preparazione e istigazione di atti di terrorismo" e di appartenere a un'organizzazione proibita. "Possiamo confermare che un certo numero di membri in servizio dell'esercito sono stati arrestati in base alle leggi contro il terrorismo per essere associati con un gruppo illegale di estrema destra", si legge in un comunicato delle forze dell'ordine. La polizia sta perquisendo le abitazioni dei militari che vengono interrogati dagli agenti in una caserma nelle West Midlands.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.